Connettiti con noi

Hellas Verona News

Verona, Di Francesco: «Sensazioni positive. Kalinic? Andrà stimolato»

Pubblicato

su

Di Francesco

Eusebio Di Francesco, allenatore del Verona, ha parlato in conferenza stampa al termine dell’amichevole con il Real Vicenza

Eusebio Di Francesco, allenatore del Verona, ha parlato in conferenza stampa al termine dell’amichevole con il Real Vicenza. Le sue dichiarazioni.

INFORTUNIO LASAGNA – «Sono dispiaciuto di non averlo per circa un mese. Era un po’ di giorni che aveva questo problema al ginocchio, si è ritenuto opportuno di doverlo operare. Continuerò a lavorare sui principi, dovrò però capire cosa fare per lavorare in un certo modo e stimolare ancora di più Kalinic a trovare una condizione ottimale».

SENSAZIONI – «Ho trovato tante cose positive, che avevo intravisto anche giocandoci contro. Come ho detto in una recente intervista, quello che mi piace che è tra di loro il primo pensiero è il noi. Su questa base potremo costruire sistemi di gioco e principi, ma questo atteggiamento è fondamentale».

HONGLA – «È un giocatore che mi è stato segnalato dalla società, l’abbiamo scelto come prospetto da portare qua. Avevamo due o tre situazioni, io e Tony abbiamo scelto lui. In questi ultimi giorni non si è allenato con la squadra, mi auguro di poterlo rivedere nella prossima gara, anche perché il suo percorso di conoscenza con noi è ancora lungo».

MONTIPO’ – «Ha avuto un problemino a fine stagione, deve ancora recuperare. Credo possa tornare disponibile nei primi giorni di agosto, per il resto daremo l’opportunità ai portieri che ci sono di poter crescere, migliorare e conoscere quello che vogliamo fare insieme».

Advertisement