Verona Inter 1-2: cronaca e tabellino

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Allo stadio Bentegodi, il match valido per la 14ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Verona e Inter: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

L’Inter colleziona il settimo successo consecutivo e sbanca Verona grazie ai gol, entrambi nella ripresa, di Lautaro Martinez e Skriniar. In mezzo l’erroraccio di Handanovic che ha portato al gol del momentaneo pareggio di Ilic.


Sintesi Verona Inter 1-2 MOVIOLA

Fischio d’inizio – si gioca

6′ Spinge l’Inter – Buon pallone in profondità di Marcelo Brozovic alla ricerca dello scatto del connazionale Ivan Perisic, ancora una chiusura perfetta di Faraoni insieme al raddoppio di Ceccherini.

9′ Tiro di Young – Corner battuto da Brozovic e respinto dalla difesa scaligera: la palla finisce ad Hakimi che appoggia fuori area per il tiro di Young ma la palla finisce larga

12′ Chance per Dawidowicz – Tentativo di girata nel cuore dell’area di rigore da parte di Dawidowicz con il destro ma viene murato dall’intervento di Bastoni.

17′ Colpo di testa di Magnani – Pallone morbido messo in mezzo da Dimarco con il colpo di testa di Magnani che fa terminare la palla di poco a lato

25′ Dimarco vicinissimo al gol – Bellissima combinazione tra Zaccagni e l’ex Inter che si presenta davanti ad Handanovic da posizione defilata ma il portiere nerazzurro è bravissimo a chiudere lo specchio della porta

35′ Ottima occasione per Lautaro – Perisic sfrutta un errore in disimpegno del Verona e lancia in profondità Lukaku che vince il duello con Ceccherini e mette sul dischetto per Martinez che colpisce con l’esterno del destro trovando la respinta in tuffo di Silvestri.

42′ Problemi per Salcedo – Un perdita di sangue dalla testa Eddy Salcedo che ha subito un colpo da un compagno, c’è da tamponare la ferita per poi riprendere la sfida con il calcio di punizione per l’Inter.

46′ Tiro di Barella – Sponda di Lautaro per il tiro a giro da fuori area di Barella ma la palla termina larga

50′ GOL DELL’INTER – Cross di Hakimi dalla destra e girata di prima di Lautaro Martinez con la palla che bacia il palo e va in rete

56′ Tiro di Ilic – Ha provato la conclusione dal limite Ilic con il mancino, si libera della marcatura di De Vrij e colpisce ma la sfera termina ampiamente a lato rispetto alla porta di Handanovic

61′ GOL DEL VERONA –  Traversone innocuo di Faraoni, Handanovic si fa sfuggire clamorosamente la sfera ed Ilic non può sbagliare il tap-in.

68′ GOL DELL’INTER – Azione di calcio d’angolo, sfera nuovamente a disposizione di Marcelo Brozovic che scodella in mezzo per il colpo di testa di Skriniar che manda in rete.

75′ Colpo di testa di Vidal – Ha provato subito a lasciare il segno Arturo Vidal sul calcio d’angolo battuto da Brozovic, svetta più in alto di tutti il centrocampista cileno ma spedisce la sfera alta sopra la traversa.

81′ Lukaku vicino al gol – Vidal apre in area di rigore per Romelu Lukaku che prova la conclusione con il destro ma la sfera si spegne sull’esterno della rete.

84′ Dimarco vicino al gol – Pericolosissima la punizione dell’ex Inter che termina di nulla sopra la traversa

90′ Lukaku a un passo dal gol – Hakimi scende in maniera poderosa sulla destra e mette un pallone in mezzo per Lukaku che non spinge in rete per un non nulla


Migliore in campo: Lautaro Martinez PAGELLE


Verona Inter 1-2: risultato e tabellino

RETE: 51′ Lautaro Martinez, 62′ Ilic, 68′ Skriniar

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz (30′ Lovato (60′ Gunter)), Magnani, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Zaccagni (51′ Lazovic), Colley (51′ Ruegg); Salcedo (45′ Ilic). A disposizione: Berardi, Pandur, Udogie, Cetin, Yeboah, Danzi, Bertini.Allenatore: Juric

INTER (3-4-2-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Young; Lautaro Martinez (85′ Gagliardini), Perisic (68′ Vidal); Lukaku. A disposizione: Padelli, Radu, Kolarov, Sensi, Ranocchia, D’Ambrosio, Darmian. Allenatore: Conte

ARBITRO: Giacomelli

AMMONITI: Dawidowicz, Brozovic, Zaccagni, Dimarco, Magnani, Bastoni