Connettiti con noi

Champions League

Villarreal, Emery: «Juve? Avversario difficile, così come lo era il City»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Emery: «Non capisco chi dice che prendere la Juve sia meglio del City». Le parole del tecnico del Villareal sul sorteggio Champions

Unai Emery, tecnico del Villarreal, è tornato a parlare dell’esito del sorteggio Champions nella conferenza stampa di presentazione del match di Copa del Rey con l’Atlético Sanluqueño.

DICHIARAZIONI – «Non è normale cambiare avversario dopo tre ore, ma può capitare. Nel nostro caso, però, non cambia nulla: il City era un avversario molto difficile, così come lo sarà la Juventus. Diverso, ma altrettanto difficile. Non riesco a capire perché qualcuno dice che ci sia andata meglio. Sono due grandissime squadre, due delle favorite per la vittoria finale. Vero, hanno stili di gioco diversi, ma questo non vuol dire che non siano avversari estremamente difficili. Le considero sullo stesso livello, con tante virtù e ottimi calciatori. Ripeto: non capisco perché si dica che la Juve sia più abbordabile. Io non la vedo così».