Allegri vuole tutto: «Settimo Scudetto e Champions, si può fare!»

allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Al termine di Juventus-PSG 3-2, sfida valida per l’ICC, Max Allegri, tecnico dei bianconeri, ha parlato della sfida e non solo

La Juventus ha trovato la prima vittoria al secondo tentativo nell’International Champions Cup. I bianconeri hanno battuto il PSG per 3-2 grazie al gol di Higuain e alla doppietta di Marchisio. Massimiliano Allegri, allenatore dei bianconeri, ha parlato così al termine della gara: «Abbiamo fatto un bellissimo allenamento. Ho visto cose buone e altre meno buone. Bisogna migliorare la condizione, la fase di palleggio, la conclusione dell’azione ma abbiamo ancora tempo per mettere benzina nelle gambe in vista della Supercoppa con la Lazio. I singoli? Sono contento per Pinsoglio e Marchisio. Bentancur? Ha qualità ma deve avere maggiore personalità. Dybala e Higuain all’inizio dell’anno scorso avevano delle difficoltà, poi l’intesa è migliorata. La squadra si è sacrificata tanto in fase di non possesso e sono molto contento per questo. Dobbiamo alzare l’asticella e provare ad arrivare di nuovo in finale di Champions e magari questa volta vincerla. Calendario? Avremo gli scontri finali alla fine e lo Scudetto, mai come quest’anno, si deciderà all’ultima giornata. Puntiamo alla vittoria del settimo Scudetto, le motivazioni faranno la differenza».