Connettiti con noi

Altri Campionati

Allenatori italiani all’estero: Ranieri ko con il suo passato, Ancelotti resta primo

Pubblicato

su

ranieri risultati e classifica premier league
Ascolta la versione audio dell'articolo

Allenatori italiani all’estero: sconfitta per il Watford di Sir Claudio contro il Leicester, vince ancora il Real Madrid di Ancelotti

L’ultimo weekend degli allenatori italiani all’estero ha visto il ritorno di Claudio Ranieri a Leicester, contro il club dove alzò la Premier League nel 2016. Il Watford è caduto per 4-2, ma l’emozione e gli applausi per Sir Claudio sono stati molti. Rinviata per neve, invece, la partita del Tottenham di Antonio Conte.

In Spagna continua a vincere il Real Madrid di Carlo Ancelotti. Grazie ai gol di Benzema e Vinicius, i blancos superano in rimonta il Siviglia e mantengono il primo posto in classifica. Successo anche per lo Shaktar di Roberto De Zerbi grazie alla rete di Tete. Gli arancioneri restano appaiati in prima posizione alla Dinamo Kiev a quota 41 punti.

Fine settimana amaro in Turchia, torna a vincere Tramezzani

Fine settimana amaro quello degli allenatori italiani in Turchia. Francesco Farioli va ko con il suo Fatih Karagumruk nella sfida con il Trabzonspor, mentre l’Adana Demirspor di Vincenzo Montella impatta per 0-0 contro il Kasimpasa. Le due squadre restano rispettivamente al settimo e al nono posto in classifica, differenziate di soltanto due punti. Torna al successo il Sion di Paolo Tramezzani, che con il 3-1 rifilato al San Gallo si allontana nuovamente dalla zona retrocessione. Sconfitta per 2-1 contro il Cerezo Osaka per il Nagoya di Massimo Ficcadenti, mentre il Grenoble di Jacobacci viene travolto dalle tre reti dell’Andrezieux e resta in decima posizione a metà classifica, lontano dalla zona per la promozione.