Altafini: «Cristiano Ronaldo non si può sostituire, ma ha ragione Capello» – VIDEO

Josè Altfini a margine dell’evento Golden Foot ha parlato del caso Cristiano Ronaldo in casa Juve. Le sue parole

A margine dell’evento Golden Foot dove sono stati premiati alcune stelle del calcio del passato, Josè Altafini ha commentato il caso Ronaldo scoppiato in casa Juve durante il match con il Milan. Le sue parole.

«Io non sostituirei mai un grande campione. Perchè quello che lui fa in 10 minuti, tu lo fai in 80. Anche se sta giocando male, e lì i tifosi devono capire che non devono fischiare e avere pazienza, può risolverti la partita da un momento all’altro. Credo comunque che Ronaldo non abbia portato rispetto nei confronti della squadra, dell’allenatore e dei tifosi»