Connettiti con noi

Hanno Detto

Ambrosini attacca Calhanoglu: «Non si giustifica un’esultanza provocatoria»

Pubblicato

su

Ambrosini
Ascolta la versione audio dell'articolo

A Tutti convocati Ambrosini attacca Calhanoglu dopo l’esultanza polemica nel derby

Intervenuto a Tutti convocati Massimo Ambrosini è tornato sul rigore calciato da Calhanoglu nel derby di Milano e ha attaccato il turco ex Milan.

LE PAROLE – «Voglio pensare che il primo rigore fosse stabilito che lo tirasse Calhanoglu. A logica, poteva starci che tirasse anche il secondo. Non si può però sempre giustificare un’esultanza provocatoria (anche se non ha fatto nulla di grave), il passato è molto recente».