Connettiti con noi

Calcio italiano

Andreazzoli: «Manteniamo i piedi per terra. Milan? Ha fatto numeri straordinari»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Aurelio Andreazzoli, tecnico dell’Empoli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Milan: le sue parole

Aurelio Andreazzoli, tecnico dell’Empoli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Milan. Le sue parole.

EMPOLI – «Definirla leggerezza mi sembra eccessivo. Si tratta di uno stato d’animo piacevole, abbiamo in mente dove dovremo essere a maggio. Come dicevo nelle settimane scorse è però giusto che i ragazzi si godano il privilegio di andare in campo un po’ più spensierati. Non troppo, naturalmente, perché se giochi con squadre così attrezzate senza avere il giusto rispetto, rimani penalizzato».

MILAN«Quali difficoltà mi aspetto? Se te lo dicessi è come se lo dicessi a Pioli. Però le difficoltà che mi aspetto sono molte, il Milan è una squadra che ha fatto numeri straordinari. Poi è chiaro che contro qualsiasi squadra ci sono prerogative che pensi possano essere superabili e punti l’accento su quelle lì. Un conto è pensarle, un conto è farle».

CRESCITA – «Abbiamo molti aspetti da migliorare, questo ci fa pensare che possiamo progredire ulteriormente. Farti un elenco di quelli migliorati sarebbe problematico perché sono tanti. Forse potrei dirti la convinzione, perché è un aspetto raggiunto anche se non completamente. La squadra ci crede sempre, vuole imporsi. Andando nello specifico siamo una squadra che ama lottare, siamo migliorati anche nei duelli individuali».