Alla scoperta di Amaya, il nuovo profilo seguito dalla Roma

monchi roma arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma si prepara a completare il reparto offensivo con l’aquisto di Andres Amaya, ottimo prospetto in forza all’Atletico Huila in Colombia

La Roma ha spostato i riflettori in Sudamerica, con Monchi che avrebbe individuato un profilo molto interessante per il futuro giallorosso. Si tratta di Andres Amaya, fantasista colombiano classe 2001, che rientrerebbe perfettamente nei parametri della nuova Roma che il ds giallorosso vuole costruire. Considerato uno dei migliori prospetti in attività, è stato più volte paragonato dall’allenatore dell’under-17 al Kun Aguero per via della somiglianza tecnica. Amaya potrebbe essere il tassello mancante per completare il reparto avanzato.

Andres Amaya gioca nell’Atletico Huila, ha debuttato a 16 anni e in 30 presenze ha messo a segno 4 reti, conquistando un posto da titolare nella fase finale della stagione. Mancino e dotato di grande senso della posizione, può giocare come trequartista, falso nueve o a supporto delle punte, coprendo entrambe le fasce. La sua versatilità e adattabilità lo rendono molto interessante in prospettiva futura. Per accaparrarselo, la Roma dovrà però battere la concorrenza del Manchester City, che da tempo lo osserva da vicino. La valutazione si aggira intorno ai 3 milioni di euro, vedremo se Monchi riuscirà a portarlo in Italia.