Connettiti con noi

News

Antonio Caliendo nei guai, sequestrati beni per 7 milioni

Pubblicato

su

Antonio Caliendo, ex presidente del Modena e procuratore di grandi campioni del passato, è indagato dalla procura di Modena

Dichiarava 5 mila euro annui e ne percepiva 13 milioni. Questa è l’accusa nei confronti di Antonio Caliendo, ex presidente del Modena e manager di molti grandi campioni, tra i quali Trezeguet e Baggio.

La guardia di Finanza, su mandato della questura di Modena ha sequestrato 7 milioni di beni di lusso nel Principato di Monaco. «Parleranno i miei avvocati, non ho nulla da commentare» ha commentato Caliendo.