Atalanta, Manfredini: “Per me è la fine di un incubo”

© foto www.imagephotoagency.it

Thomas Manfredini è stato assolto quest’oggi durante la seconda parte delle sentenze del Calcioscommesse. Il difensore dell’Atalanta ha gioito ai microfoni di Sky Sport 24: “E’ stato un incubo. Due mesi che mi hanno distrutto come persona. Sono finito su tutti i giornali per una cosa assurda che non ho fatto e che mi ha fatto stare male. Chi mi ha accusato non ha la coscienza pulita”, ripota Repubblica.