Atalanta-Milan 1-1, pagelle e tabellino

montolivo milan
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Milan, 36ª giornata Serie A 2016/2017: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

L’Atalanta ritorna in Europa. Complice la vittoria rimediata nell’anticipo serale contro il Milan la formazione di Gasperini certifica la conquista della qualificazione (almeno) al preliminare di Europa League. Manca solamente la certezza aritmetica per il quinto posto che, invece, darà la qualificazione diretta alla fase a gironi. L’Atalanta sale a quota 66 punti in campionato, portandosi così a 4 sole lunghezze da uno storico quarto posto, mentre il Milan resta sesto a quota 60 punti, con la Fiorentina al settimo posto a 59 e con l’Inter a 56 ma con una gara in meno. Atalanta cinica che trova il gol del vantaggio nel finale di primo tempo con Conti, ottavo gol in campionato per il terzino orobico rivelazione della stagione, che sfrutta un errore di Donnarumma sull’assist di Spinazzola. Nel finale, però, il pareggio a ciel sereno di Deulofeu: finisce 1-1 all’Atleti Azzurri d’Italia. Un punto importante anche per il Milan in ottica Europa

ATALANTA-MILAN: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Atalanta-Milan 1-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 44′ pt Conti (A), 43′ st Deulofeu

ATALANTA (3-5-2): Berisha 6; Toloi 6, Caldara 6, Masiello 6.5; Conti 7, Cristante 6.5 (38′ st Hateboer sv), Freuler 6, Kessie 7, Spinazzola 6.5, Petagna 6 (25′ st Kurtic 6), Gomez 6.5 (45′ st Paloschi sv). Allenatore: Gian Piero Gasperini

MILAN (3-5-2) – Donnarumma 6 ; Gomez 5, Zapata 6.5, Romagnoli 5.5; Kucka 5 (12′ st Bacca 5.5), Suso 6.5, Montolivo 6, Pasalic 6 (32′ st Bertolacci 6), De Sciglio 5.5 (45′ st Vangioni sv), Deulofeu 6.5, Lapadula 6. Allenatore: Vincenzo Montella

ATALANTA – IL MIGLIORE

Conti 7 – Non possiamo non premiare l’autore dell’ottavo gol personale in Serie A stagionale, un risultato che certifica il grande salto di qualità effettuato sotto la cura Gasperini. Se ci fosse il premio di ‘Most Improved Player’ sarebbe di diritto il suo.

ATALANTA – IL MIGLIORE

Kessiè 7 – Da condividere insieme a Gomez, altro grande protagonista della serata. La prestazione del centrocampista di fronte ad una delle squadre che lo ha messo sott’occhio per l’estate è strepitosa. Centrocampista totale da entrambe le fasi di gioco.

MILAN – IL MIGLIORE

Deulofeu 6.5 – Ancora lui, sempre lui. Porta la croce, si innamora della palla spesso e volentieri ma è davvero l’unica arma offensiva del Milan di questa seconda parte di stagione. Ancora in gol.

Arbitro: Rocchi

NOTE: ammoniti Toloi (A), Suso (M), Conti (A)

Atalanta-Milan 1-1: diretta live e sintesi

FINE PARTITA – SINTESI SECONDO TEMPO – Primo quarto d’ora all’insegna delle prime riscosse rossonere, targate Pasalic: l’ex Chelsea, tuttavia, fallisce prima al 46’ mancando l’appuntamento con il gol di piede e pochi minuti dopo non è preciso su colpo di testa. Anche l’Atalanta, però, continua a giocare e dà spettacolo, ma senza essere efficace in zona gol: il tiro di Cristante viene parato da Donnarumma al 48’. Montella mette mano alla rosa: dentro Bacca al 60’, fuori un Kucka quasi mai in partita sacrificato sulla corsia destra. Girandola di cambi per i due allenatori e stanchezza che inizia a farsi sentire facendo calare drasticamente l’intensità del ritmo partita. Le occasioni latitano da ambedue le parti fino al gol del pareggio a sorpresa: lo sigla Deulofeu al minuto 87, sfruttando una deviazione sfortunata di Masiello.

45′ Quattro minuti di recupero

45′ Ultimi cambi: dentro Vangioni per De Sciglio e Paloschi per Gomez

43′ Atalanta sorpresa dal pari del Milan: Deulofeu sfrutta la deviazione di Masiello che finisce in rete. Ma lo spagnolo era in fuorigioco…

43′ GOL DEL MILAN! 1-1, PAREGGIO DI DEULOFEU

40′ Si spegne l’offensiva rossonera: intanto tutta la Curva Pisani già sventola le bandiere…

38′ Cambio Atalanta: dentro Hateboer per Cristante

37′ Lapadula centrale! Il tiro è debole e Berisha può addirittura bloccare la palla

33′ Tutto lo stadio in piedi: il ritorno in Europa della Dea è davvero vicino…

32′ Secondo cambio nel Milan: fuori Pasalic, entra Bertolacci

30′ Bacca colto in fuorigioco, fin qui nullo l’apporto del neo-entrato in campo

29′ E’ un 5-4-1 ad oltranza quello dell’Atalanta nei minuti finali a caccia di coperture e ripartenze

25′ Sostituzione Atalanta: dentro Kurtic per Petagna

23′ Che palla di Suso! Taglio per De Sciglio, timido il cross dell’esterno e palla che finisce in calcio d’angolo

22′ Masiello fa partire l’azione di contropiede, ma Gomez non ne ha più e non riesce a superare Zapata

20′ Che parata di Donnarumma! Kessie, quasi di punta, tira di prima intenzione da fuori area, destro affilato su cui si allunga il portierone rossonero e tiene in vita il Milan

18′ Ha ripreso di nuovo campo l’Atalanta: il Milan non riesce più a reagire in questa fase del match

17′ Schema Atalanta su punizione: Masiello tutto libero sul secondo palo, non riesce l’assist in spaccata

15′ Stoico Petagna che si sacrifica anche nella sua area di rigore, aumenta il pressing rossonero

12′ Cambio Milan: dentro Bacca per Kucka

10′ Scambio spettacolare tra Masiello e Spinazzola, palla per Gomez ma tiro strozzato sul primo palo

8′ Altra occasione, di testa, per Pasalic sulla punizione di Suso: palla che termina di poco a lato dal palo!

6′ Che sofferenza per il Milan: scambi stretti e prolungati dell’Atalanta al limite dell’area, tiro di Kessiè e palla in angolo

5′ Primo ammonito del Milan: giallo per il fallo di Suso nei confronti di Gomez. Era diffidato: Suso salterà Milan-Bologna

3′ Risponde l’Atalanta con Cristante: l’ex rossonero si gira e batte a rete centralmente, Donnarumma para in angolo

1′ Grande occasione per il pareggio del Milan: Kucka dalla destra, Pasalic taglia sul secondo palo ma la mira non è delle migliori per andare in rete

1′ Inizia il secondo tempo

SINTESI PRIMO TEMPO – Primo tempo equilibrato in un match decisivo per i rispettivi obiettivi europei. Il primo quarto d’ora è sostanzialmente di marca nerazzurra, senza tuttavia provare a impensierire mai Donnarumma se non per alcuni traversoni pericolosi di Gomez e Kessiè. Il Milan è solo Deulofeu e – in minor misura – Lapadula, ma è sopratutto l’ex Everton a provare l’azione personale per tentare il vantaggio. L’Atalanta aumenta i giri del motore intorno al ventesimo minuto e prova a colpire ai fianchi la retroguardia rossonera, tuttavia la mira di Cristante e Gomez non è delle migliori. Ancora Deulofeu a mettersi in proprio, ma Berisha è ben attento ed evita lo svantaggio. Nei minuti finali della prima frazione di gioco l’Atalanta trova il gol del vantaggio: lo sigla Andrea Conti, ottavo gol in campionato e intervento ‘da rivedere’ di Donnarumma che facilita l’1-0 della Dea.

Fine primo tempo: 1-0

45′ Ottavo gol in campionato per il terzino Andrea Conti, bravissimo in questo caso a sfruttare una papera di Donnarumma che non è efficace sul debole cross di Spinazzola.

44′ GOL DELL’ATALANTA! 1-0, CONTI!

43′ OCCASIONE INCREDIBILE PER L’ATALANTA! Gomez, tutto solo, con Donnarumma che lo aspetta sulla linea di porta e sventa il gol!

40′ Cross basso di Conti, Petagna non ci crede e il pallone finisce tra le braccia di Donnarumma

35′ Bell’azione del Milan che porta Lapadula al tiro, bravo Masiello a stopparlo in tempo

34′ Primo ammonito del match: giallo per Toloi, fallo tattico a centrocampo

32′ Bravo Montolivo nell’imbucata centrale per Lapadula che allarga per Deulofeu: il tiro sul primo palo dello spagnolo viene parato da un ottimo Berisha

31′ Gomez, spettacolare cambio di gioco su Conti dalla destra, sponda in mezzo per Cristante ma il tiro non riesce

30′ Pochi sussulti in questa prima mezz’ora, ma superiorità territoriale dell’Atalanta

28′ Bene Kucka in fase offensiva, inventa un cross dal nulla ma sia Lapadula che De Sciglio non ci credono abbastanza

27′ Altro folle retropassaggio di Kucka, la palla finisce al Papu: tiro da fuori area, Donnarumma c’è!

26′ Cristante di testa, ma il pallone finisce fuori

25′ Prosegue la spinta dell’Atalanta, stavolta da destra: cross basso di Cristante, bravo Montolivo a posizionarsi bene e deviare in angolo.

22′ Zapata ci mette una pezza sul Papu Gomez, bravo il colombiano in chiusura d’angolo

21′ Gustavo Gomez, rinvio da film horror ma la gestione di Conti è quasi peggiore: angolo per l’Atalanta

20′ E’ ancora Deulofeu a mettersi in proprio in zona offensiva, tiro ribattuto da Toloi: si salva l’Atalanta

17′ Kessiè al volo! Coordinazione da rivedere, palla abbondantemente fuori

16′ Petagna in area, sombrero su Zapata ma poi il tiro di destro è da dimenticare

15′ Rimessa laterale in zona offensiva per l’Atalanta che prova ad attaccare principalmente dalla corsia sinistra

13′ Cross di Suso di destro, Caldara salva sull’inserimento centrale di Gomez: angolo rossonero

13′ Deulofeu punta Conti, ma il difensore tiene nell’uno contro uno: calcio d’angolo per il Milan

12′ Donnarumma salva il Milan su di un retropassaggio rischioso e mancato controllo di Zapata

11′ Adesso è il Milan che prova ad imbastire un’azione di gioco da dietro: azione prolungata che conduce al cross senza storia di De Sciglio

10′ Cambio di gioco sulla destra verso Conti ma il pallone è un po’ troppo lungo

9′ Fallisce lo schema su corner corto della Dea: si ripartirà da una rimessa dal fondo

7′ Kessiè cambia gioco sul secondo palo, Gustavo Gomez si salva in calcio d’angolo

6′ Bell’intervento in tackle scivolato per Toloi che strappa la palla a Deulofeu in campo aperto

5′ Grande densità a centrocampo, squadre raccolte in poche decine di metri

3′ Deulofeu perde palla a centrocampo, non efficace però il contropiede orobico

1′ Gomez si invola sulla fascia e crossa sul primo palo, Petagna non arriva in tempo

1′ Via! E’ iniziata Atalanta-Milan, Milan con maglia bianca da trasferta.

Suona l’inno della Serie A: pronti per l’inizio di Atalanta-Milan.

Si avvicina il calcio d’inizio allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, la seconda gara di un sabato di grande Serie A che domani vedrà il resto della giornata in programma con il posticipo Roma-Juventus. Quest’oggi, ore 20.45, la sfida tra le formazioni di Gasperini e Montella. Tra pochi minuti via alla diretta live con gli aggiornamenti su Atalanta-Milan.  Gasperini sorprende tutti con le scelte di formazione ufficiali per la sfida Atalanta-Milan: dentro Kessiè titolare, con Kurtic in panchina, ad agire insieme a Gomez dietro l’unica punta Petagna. A centrocampo la coppia centrale è composta da Freuler e Cristante, mentre in difesa confermatissimi Toloi, Caldara e Masiello. Montella schiera il Milan col 3-5-2: Lapadula vince il ballottaggio con Carlos Bacca e verrà supportato in attacco da Deulofeu. C’è Montolivo titolare a centrocampo, di rientro dopo il lungo infortunio, così come Pasalic. Difesa a tre rossonera che vede il recuperato Romagnoli insieme a Zapata e Gustavo Gomez.

Atalanta-Milan: formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kessie, Petagna, Gomez. Allenatore: Gian Piero Gasperini

MILAN (3-5-2) – Donnarumma; Gomez, Zapata, Romagnoli; Kucka, Suso, Montolivo, Pasalic, De Sciglio, Deulofeu, Lapadula. Allenatore: Vincenzo Montella

Atalanta-Milan: probabili formazioni e prepartita

Non ci saranno sorprese nel reparto offensivo dell’Atalanta di Gasperini in vista dell’anticipo di questa sera contro il Milan. Kurtic, Gomez e Petagna in campo dal primo minuto. L’unico dubbio riguarda la presenza o meno dal primo minuto in campo di Kessiè, mentre in caso negativo è già pronto l’ex rossonero Cristante. A centrocampo Freuler con Conti e Spinazzola esterni, mentre in porta ci sarà Berisha. Per il Milan, invece, solito ballottaggio in attacco tra Lapadula e Bacca, con l’italiano che appare in leggero vantaggio rispetto all’ex punta del Siviglia. Si va verso una sorta di 3-5-2 con Deulofeu seconda punta, ma tutto dipenderà dal recupero completo o meno di Romagnoli per la partita di questa sera. Attenzione a Montolivo che dovrebbe far ritorno da titolare.

ATALANTA (3-4-2-1) – Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Conti, Kessié, Freuler, Spinazzola; Kurtic, A. Gomez; Petagna. In panchina: Gollini, Bastoni, Raimondi, Hateboer, Melegoni, Migliaccio, Cristante, D’Alessandro, Mounier, Grassi, Pesic, Paloschi. Allenatore: Gasperini
MILAN (4-3-3) – Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Vangioni; Kucka, Montolivo, Pasalic; Suso, Lapadula, Deulofeu. In panchina: Storari, Plizzari, G. Gomez, Calabria, Honda, Locatelli, Sosa, Bartolacci, Mati Fernandez, Bacca. Allenatore: Montella

Alla vigilia del match Vincenzo Montella, allenatore del Milan, ha rilasciato queste parole in conferenza stampa: «Montolivo sta bene. Non so se è pronto per giocare 90′, di testa e di gambe. L’Atalanta ha disputato una stagione straordinaria per continuità e qualità del gioco espresso. L’Europa League è una competizione con squadre importanti, soprattutto nella seconda parte. È fondamentale arrivarci. In settimana ci siamo concentrati su Atalanta-Milan dal primo giorno, lavorando sulla testa, per giocare senza ansia. In questo momento l’Atalanta è una squadra modello per come gioca. Complimenti a Gasperini perchè ha fatto un ottimo lavoro, sarà una gara difficile che per noi varrà qualcosa in più degli avversari e mi aspetto una gara combattuta. Conto molto su Montolivo, è mia intenzione mandarlo in campo anche se non so se sia pronto per 90 minuti. Futuro? Sento la stima della società e sono felice di allenare il Milan, il resto non mi disturba».

Atalanta-Milan: i precedenti del match

Il derby lombardo Atalanta-Milan è anche una grande classica del calcio italiano. Fin qui son stati disputati 55 precedenti in Serie A con il fattore campo a favore dell’Atalanta: un bottino, però, che vede in netto vantaggio la formazione rossonera, visto che il Milan ha vinto ben 22 dei 55 precedenti incontri giocati a Bergamo. Di contro, invece, 13 vittorie dell’Atalanta e ben 20 pareggi tra le due formazioni. Lo scorso anno finì 2-1 a favore della formazione orobica, mentre l’anno precedente era stato il Milan ad imporsi per 1-3 in trasferta. L’ultimo pareggio, invece, risale alla stagione 2009-2010: in quell’occasione finì 1-1.

Atalanta-Milan: l’arbitro del match

L’arbitro dell’anticipo Atalanta-Milan, anticipo serale della 36ª di Serie A, sarà il signor Gianluca Rocchi della sezione arbitrale di Firenze. Il fischietto toscano verrà coadiuvato dagli assistenti arbitrali Costanzo e Passeri. Quarto uomo Schenone, arbitri addizionali Sacchi e Damato. Quattordicesima presenza stagionale per l’arbitro di Firenze, che in questo campionato ha già arbitrato due volte sia il Milan che l’Atalanta. I rossoneri hanno perso in casa contro il Napoli per 1-2 il 21 gennaio 2017, ma in precedenza avevano vinto il 16 ottobre 2016 in trasferta 1-3 contro il Chievo Verona. Due vittorie su due, invece, per l’Atalanta con Rocchi: l’1-3 a Crotone di inizio stagione e il 2-1 interno ottenuto contro la Roma il 20 novembre 2016.

Atalanta-Milan Streaming: dove vederla in tv

Qui tutte le indicazioni per seguire la partita: Atalanta-Milan Streaming gratis e diretta tv: come vederla. La partita sarà trasmessa dalle ore 20.45 come di consueto, sia sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sui canali Sky Sport 1Sky Supercalcio (anche in HD), sia ovviamente su quelle in digitale terrestre di Mediaset Premium (canali Premium Sport). Non è tutto, perché Atalanta-Milan andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite le app Sky Go e Premium Play. Esistono alcune liste di siti aggiornate per poter eventualmente seguire il calcio streaming gratis, ma ricordiamo che ad oggi, dopo la chiusura del sito pirata Rojadirecta, non esiste possibilità legale di seguire una partita in streaming live al di fuori di quelle già indicate poco sopra. La gara potrà essere comunque seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai.