Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta, Palomino: «Gasperini mi ha migliorato in tutto. Mi manca il gol»

Pubblicato

su

Palomino pagelle young boys atalanta

Il difensore dell’Atalanta Palomino ha parlato della sua ottima prima parte di stagione in nerazzurro

José Palomino, difensore dell’Atalanta, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato della sua ottima prima parte di stagione in maglia nerazzurra.

MIGLIORE DELL’ATALANTA – «Sono contento, ma anche che posso stare meglio di così: dipenderà da me e da come lavorerò, non mi piace mai dire che sono al top».

TITOLARE – «Non è un diritto, ma mi aspetto sempre di giocare: tutte le partite possibili, il più possibile».

MIGLIORAMENTI CON GASPERINI – «Un po’ in tutto, dalla tattica alla mentalità. Ma oggi per essere un giocatore da Atalanta devi avere anzitutto l’umiltà di ascoltare e il carattere. Umile credo di essere sempre stato, oggi ho di sicuro un carattere più forte».

RUOLO«Meglio oggi centrale, domani a sinistra, fra una settimana ancora al centro: era un problema all’inizio, oggi non più».

GOL«Mi manca e il mio obiettivo forte per questa stagione è fare gol. È un modo per aiutare la squadra e un obiettivo personale: non vuole crescere solo l’Atalanta, ma anche Palomino. Devo crederci di più, andarlo a cercare: nell’Atalanta i difensori hanno sempre segnato».

NIENTE NAZIONALE – «Al contrario: vuol dire che la Dea è ormai una squadra di livello internazionale. A maggio mi sono allenato con Messi e Aguero: un privilegio. E se cresco ancora, potrà succedere ancora».

BOCA JUNIORS 2019 – «No, è finita lì. Io non mi sbilancio mai sul futuro: oggi posso dire che voglio restare qui, fra un anno magari ho voglia di tornare in Argentina, anche se non credo. Oggi penso di stare ancora tanto all’Atalanta, poi un giorno dovrò ascoltare il cuore: lui sa sempre dirmi cosa fare».