Atalanta, Polito: “Se dovessi parare un rigore al Catania…”

© foto www.imagephotoagency.it

ATALANTA PALERMO CATANIA POLITO – Mercoledì l’Atalanta affronterà al Massimino il Catania di Rolando Maran. Ciro Polito, ex portiere rossazzurro e oggi in forza alla formazione orobica, è stato intervistato dai microfoni di Itasportpress.it per alcune considerazioni sulla prossima partita che verrà disputata in terra siciliana: “E’ sempre un’emozione calpestare il green del Cibali. Ho casa a Catania e dopo tanti anni in maglia rossazzurra appena posso vado in giro con la mia famiglia nella bellissima città dell’elefante. Mercoledì sarà una gara complicata per noi perché il Catania in casa si esalta davanti al proprio pubblico caloroso e sempre affettuoso dal quale mi aspetto di essere accolto con applausi e non con fischi. Vi dico di più: se dovessi parare un rigore decisivo al 90’ per l’affetto che ho nei confronti della gente catanese non esulterei. Ritengo la sfida al Massimino più complicata tatticamente di quella col Milan dove siamo usciti vincitori. Bloccare Cigarini? Non servirebbe al Catania creare una gabbia sul nostro centrocampista. Noi siamo una squadra e giochiamo da squadra quindi potremmo far male agli avversari con altre armi”.