Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta Udinese 3-2: cronaca e tabellino

Avatar

Pubblicato

su

Al Gewiss Stadium, il match valido per la 29ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Atalanta e Udinese: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca

Soffre l’Atalanta ma alla fine trova tre pesantissimi punti in chiave Champions nella sfida interna contro l’Udinese; mattatore assoluto del primo tempo Muriel, autore di una doppietta ma uscito all’intervallo per un piccolo acciacco. La formazione friulana, apparsa tramortita nella prima frazione, ha la forza di dimezzare lo svantaggio prima dell’intervallo con Pereyra e di rientrare in partita con Stryger Larsen dopo il 3-1 firmato Zapata. Nel finale la formazione di Gotti preme alla ricerca del pari ma l’occasione buona non arriva, anzi è Ilicic a cestinare il 4-2 allo scadere. Queste le azioni salienti di Atalanta-Udinese:


Sintesi Atalanta Udinese 3-2 MOVIOLA

1′ Calcio d’inizio Si parte sotto il diluvio torrenziale al Gewiss Stadium.

2′ Già nella partita d’andata, la pioggia fu protagonista al punto da provocare il rinvio della gara; adesso si riesce a giocare ma le condizioni sono proibitive.

4′ Gasperini ci riprova con la difesa a 4, una variazione sul tema rispetto al canonico 3-5-2.

7′ Muriel parte da sinistra, salta in slalom tre avversari come birilli, arriva sul fondo e mette un traversone basso in mezzo dove Zapata non riesce a deviare verso la porta.

9′ Muriel scatenato, sembra quasi che il campo per lui sia asciutto mentre gli altri annaspano sul terreno sempre più zeppo d’acqua.

14′ Punizione dai 30 metri, se ne incarica Muriel che cerca la botta potente ma non riesce a farla rimbalzare sul campo bagnato davanti a Musso che blocca senza affanni.

19′ GOL ATALANTA 1-0 Ennesima azione sulla sinistra iniziata di tacco da Muriel che duetta con Malinovskyi e Pessina prima di esplodere un sinistro dal limite dell’area apparentemente senza presente ma una leggera deviazione di Bonifazi inganna Musso.

25′ Atalanta in controllo della gara al cospetto di un’Udinese che non riesce ad imbastire le necessarie contromosse per rientrare in partita.

26′ Muriel recupera un pallone vagante in area, se lo sposta sul destro e calcia a colpo sicuro ma Bonifazi è determinante nell’impedire il raddoppio alla Dea.

27′ Prima timida reazione dell’Udinese con Okaka che controlla un lancio lungo al limite dell’area, si appoggia su Romero, si gira e in spaccata calcia verso la porta ma troppo debolmente per impensierire Gollini.

33′ L’Udinese sembra finalmente essere entrata in partita, costruendo qualcosa specie sull’out di destra dove agiscono Molina e De Paul mentre la pioggia sembra aver allentato la presa.

37′ Problemi per Muriel Piccolo problema fisico per il colombiano che non sembra in perfette condizioni; è stato mandato Ilicic a scaldarsi per precauzione.

38′ Malinovskyi spara con il suo mancino dal limite, Musso si supera volando alla sua sinistra.

42′ Rimane in campo per ora Muriel che sembra aver assorbito il problema.

43′ GOL ATALANTA 2-0 Malinovskyi pesca Muriel a centro area con un filtrante illuminato, il colombiano controlla, aggira Musso e deposita nella porta sguarnita.

45′ GOL UDINESE 2-1 Molina se ne va a destra, serve al centro rasoterra a Pereyra che dal limite dell’area fa partire un piattone destro che supera Gollini.

45′ Fine 1° tempo Senza recupero Manganiello manda le squadre negli spogliatoi.

Intervallo Sostituzione Atalanta Fuori Muriel e Gosens, dentro Ilicic e Djimsiti.

46′ Secondo tempo Inizia la ripresa, doppio cambio per l’Atalanta all’intervallo.

48′ La pioggia del primo tempo lascia spazio ad un timido sole in questa ripresa.

49′ Malinovskyi in mezzo rasoterra per Pessina che si calcia in spaccata ma trova Musso.

50′ Proteste Atalanta Zapata agganciato e steso da Nuytinck un passo all’interno dell’area di rigore, per Manganiello è tutto regolare.

55′ Si rivede Muriel in panchina; sorridente e con una borsa del ghiaccio, non sembra nulla di particolarmente grave.

58′ Ammonito Pereyra Primo giallo della partita per un’entrata con la suola sul polpaccio di Ilicic.

59′ Doppia sostituzione Udinese Fuori Zeegelaar e Okaka, dentro Stryger Larsen e Llorente.

61′ GOL ATALANTA 3-1 Malinovskyi lavora un pallone sulla trequarti ed imbuca per Zapata che, tutto solo, trafigge senza appello Musso.

70′ Doppia sostituzione Udinese Fuori Braaf e Nuytinck, dentro Forestieri e Samir.

71′ GOL UDINESE 3-2 Forestieri di tacco lancia Molina ad attaccare l’out di destra, traversone basso sul secondo palo dove Stryger Larsen può insaccare indisturbato.

77′ Doppia sostituzione Atalanta Fuori Pessina e Malinovskyi, dentro Pasalic e Maehle.

80′ Adesso l’Udinese ci crede davvero e preme forte alla ricerca del pareggio.

82′ Sostituzione Udinese Fuori Walace, dentro Arslan.

85′ Sostituzione Atalanta Fuori Zapata, dentro Miranchuk.

88′ Lancio dalle retrovie di Gollini, buco clamoroso di Bonifazi che lascia il pallone perfetto per Ilicic per chiudere i conti ma lo sloveno calcia incredibilmente a lato.

89′ Ammonito Samir Entrata in ritardo su Miranchuk.

90′ Recupero 3′ concessi da Manganiello.

90’+3′ Fischio finale L’Atalanta supera l’Udinese pur soffrendo nel finale.


Migliore in campo: Muriel PAGELLE


Atalanta Udinese 3-2: risultato e tabellino

RETI: 19′, 43′ Muriel (A), 45′ Pereyra (U), 61′ Zapata (A), 71′ Stryger Larsen (U).

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini 6; Toloi 6, Romero 5,5, Palomino 6, Gosens 5,5 (dal 46′ Djimsiti 5,5); De Roon 6, Freuler 6,5; Malinovskyi 7 (dal 77′ Maehle sv), Pessina 6,5 (dal 77′ Pasalic sv), Muriel 7,5 (dal 46′ Ilicic 5); Zapata 6,5 (dall’85’ Miranchuk sv). All. Gian Piero Gasperini 6,5.

UDINESE (3-5-2): Musso 5; Becao 5, Nuytinck 5 (dal 70′ Samir 5,5), Bonifazi 5,5; Molina 7, De Paul 5,5, Walace 6 (dall’82’ Arslan sv), Pereyra 6,5, Zeegelaar 5,5 (dal 59′ Stryger Larsen 6,5); Braaf 4,5 (dal 70 Forestieri 6,5), Okaka 5,5 (dal 59′ Llorente 5,5). All. Luca Gotti 5,5.

ARBITRO: Gianluca Manganiello di Pinerolo.

AMMONITI: Pereyra, Samir (U).

Advertisement