Connettiti con noi

Calcio Estero

Aubameyang: «Sono il capitano più figo della Premier League e del mondo»

Pubblicato

su

Aubameyang

 Pierre-Emerick Aubameyang ha rilasciato una divertente intervista al sito ufficiale dell’Arsenal: le sue dichiarazioni

Pierre-Emerick Aubameyang ha rilasciato una divertente intervista al sito ufficiale dell’Arsenal. L’attaccante gabonese ha parlato del suo modo di essere leader e capitano della squadra. Una fascia al braccio presa nel 2019.

CAPITANO – «Sono il capitano più figo del campionato, forse del mondo! “A dire il vero cerco di essere un esempio, penso che sia la parte più importante dell’essere un capitano. Cercare di ispirare i giovani della rosa ma anche i più anziani. Cerco di dare il massimo e di dare tutto ciò che posso per il club. Questo è il lavoro del capitano. Quando lo sei devi prenderlo e affrontarlo. Penso di poter dire che sia un bel lavoro. Il più bello del calcio. Decisamente. Penso che sia davvero importante parlare con la squadra e penso che tutti si aspettino che io comunichi molto con loro. Generalmente sono un ragazzo tranquillo, un ragazzo timido, ma va bene! Cerco di migliorare su questo e sicuramente cerco di parlare, soprattutto nello spogliatoio, penso che sia la parte più importante anche per me. Cerco sempre di essere positivo e di dare supporto ai ragazzi. Quando le cose non vanno bene la mia porta è sempre aperta. Quando lottiamo, mi piace dire qualche parola ai ragazzi e cercare di dare loro cose positive nella loro mente. Nella mia mente, anche se sono solo due o tre parole, questo può cambiare qualcosa».