Connettiti con noi

Barcellona

Dove vedere Barcellona-Juventus in Streaming gratis e in diretta tv

Pubblicato

su

juventus polisportiva

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: come e dove vedere l’esordio nella Champions League 2017-2018 dei bianconeri

La convincente vittoria contro il Chievo ha indubbiamente galvanizzato la Juve, che seppur imbottita di riserve ha dimostrato di poter contare sull’apporto dell’intera rosa. Max Allegri è certamente soddisfatto, perché ha avuto indicazioni importanti soprattutto dalla difesa, per la prima volta dopo sette anni orfana contemporaneamente di Buffon, Barzagli e Chiellini. Rugani e Benatia, al centro della difesa, hanno convinto e ora i bianconeri sanno che la strada per trovare la quadratura del cerchio in tempi rapidi è quella giusta. Ma ora è già tempo di voltare pagina, visto che il primo impegno di Champions League contro il Barcellona incombe. Di seguito, dunque, le indicazioni per vedere in streaming gratis ed in diretta tv Barcellona-Juventus, partita valida per la 1ª giornata della fase a gironi di Champions League in programma per oggi, martedì 12 settembre 2017, alle ore 20.45 presso lo stadio Camp Nou di Barcellona.

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA DI BARCELLONA-JUVENTUS SU CALCIONEWS24

La Juve ha il precedente favorevole della passata stagione contro i blaugrana, che non fanno più paura come qualche anno fa. Il 3-0 dei quarti di finale della passata edizione della Champions League allo Juventus Stadium è stato un autentico capolavoro di una squadra che, anche al Camp Nou, ha dimostrato di non aver paura, con lo 0-0 che ha consentito ai bianconeri di qualificarsi alla semifinale della massima competizione europea. E ora il Barcellona non ha nemmeno più Neymar, passato al Psg: un motivo in più per credere che la squadra di Allegri abbia tutte le carte in regola per tornare a casa con i tre punti.

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: come vedere la partita su Mediaset Premium

Queste le info per vedere Barcellona-Juventus in streaming gratis ed in diretta tv. La partita, in programma a partire dalle ore 20-45, sarà trasmessa sulle frequenze di Mediaset Premium. Per gli abbonati, inoltre, la partita sarà visibile anche in streaming ovviamente tramite l’app disponibile per sistemi operativi iOS, Android e Windows Mobile su smartphone, tablet e pc. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta.

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: le formazioni ufficiali

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: le probabili formazioni

Dopo aver visto le info streaming e diretta tv di Barcellona-Juventus, concentriamoci ora sulle probabili formazioni della partita del Camp Nou. Allegri ha recuperato solo Alex Sandro, visto che Chiellini non figura fra i convocati. Benatia e Rugani confermati al centro della difesa con Buffon in porta e Barzagli dirottato a destra. In avanti Higuain dovrebbe agire da unica punta, con Douglas Costa (Cuadrado è squalificato dopo l’espulsione rimediata nella finalissima di Cardiff contro il Real Madrid), Dybala e la sorpresa Bernardeschi al posto di Mandzukic. Spazio ancora al 4-2-3-1, vista l’assenza sicura di Khedira che si va ad aggiungere a quella di Marchisio. Improbabile l’impiego di Sturaro o Bentancur dal 1′: a fianco a Pjanic giocherà sicuramente Matuidi. Nessun problema per Alex Sandro, che ha smaltito l’influenza che lo aveva tenuto fuori contro il Chievo.

Per quanto riguarda il Barcellona ci sono pochissimi dubbi: Valverde mette in campo il solito 4-3-3 nel quale Dembele esordirà dal primo minuto, prendendo il posto di Deulofeu nel tridente. Le speranze blaugrana sono tutte riposte su Leo Messi, protagonista in campionato di una splendida tripletta messa a segno contro l’Espanyol. Dopo avervi fornito tutte le informazioni su come vedere Barcellona-Juventus in streaming e in diretta tv non resta che invitarvi a seguire con noi il match di Champions League.

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: le parole di Allegri su Iniesta

Max Allegri guarda alla sfida contro il Barcellona con grande ottimismo. E intanto coccola Paulo Dybala, che a suon di giocate da fenomeno si sta prendendo la Juve, trascinandola i campionato. Il tecnico è intervenuto così in conferenza stampa, parlando anche di Iniesta, accostato ai bianconeri ma ancora leader imprescindibile dei blaugrana: «Bisogna ripartire con grande entusiasmo e grande voglia, con l’obiettivo di passare il turno. Non ha senso parlare di mercato visto che è finito appena 10 giorni fa, ma chiaramente Iniesta rappresenta senza dubbio l’essenza del gioco del calcio. Dybala? Lui e Neymar diventeranno i due giocatori più forti del mondo. Barzagli giocherà, non so se a destra o centrale, ma posso assicurarvi che giocherà. Il Barcellona assieme al Real Madrid resta la squadra più forte al mondo. Domani possiamo giocare con 3 centrocampisti e 3 davanti, così come 2 centrocampisti: le caratteristiche dei miei giocatori mi permettono di poter variare diverse possibilità».

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: le parole di Allegri su Bernardeschi

Nella lunga conferenza stampa di vigilia di Barcellona-Juventus sono stati tantissimi i temi toccati da Max Allegri. Fra questi c’è anche il nodo Federico Bernardeschi, pagato 45 milioni di euro in estate ma ancora poco impiegato dall’allenatore livornese. Queste le parole del tecnico sull’ex talento della Fiorentina, che anche al Camp Nou partirà dalla panchina: «Domani bisogna segnare, non subire gol dal Barcellona per la terza volta consecutiva sarebbe difficile. Bernardeschi ha chance di giocare domani, non so se dall’inizio o meno, si sta inserendo bene e domani può essere utile o all’inizio o all’interno della partita. Bisogna giocare con lucidità e precisione tecnica, sopratutto quando verranno a pressarci che è una cosa che fanno molto bene. Nel calcio ogni stagione è diversa una dall’altra, contano i risultati. La Juve più di 9 punti non poteva fare in queste prime tre giornate, idem il Barcellona. La stagione è lunga e bisogna andare piano piano: non siamo ancora in condizione fisica ottimale ma stiamo migliorando. Il primo obiettivo di inizio stagione è passare il turno, bisogna essere a marzo in corsa su tutte e tre le competizioni»

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: le parole di Allegri sui blaugrana

Allegri ha trovato anche un momento, nella lunga conferenza stampa prima dell’esordio in Champions League, per parlare del Barcellona, profondamente rinnovato in sede di mercato. La partenza di Neymar è stata rimpiazzata dall’arrivo di Dembelè: una novità che ha spiazzato anche lo stesso allenatore della Juve, che ha fatto un piccolo parallelismo con il mercato bianconero: «La Juventus ha cambiato molto e ha cambiato bene, ha sempre portato a Torino grandissimi giocatori. Il Barcellona di solito non cambia mai e quest’anno è sorprendente vederli con 3 nuovi giocatori. Entrambe hanno fatto bene. Un pareggio al Camp Nou? Sarebbe una cosa bellissima ma è difficile giocare 3 gare col Barcellona e non subire gol, bisogna giocare per segnare. Il Barcellona è una squadra con tanti punti forti e qualche punto debole, bisogna fare la partita giusta e non fare calcoli. Un pareggio ci darebbe più chance di qualificarci come primi, ma le altre tre gare saranno determinanti ai fini del passaggio del turno».

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: le parole di Sacchi sui bianconeri

Quando parla Arrigo Sacchi non è mai banale. L’ex tecnico del Milan e della Nazionale, sulle pagine della Gazzetta dello Sport, ha parlato della sfida Barcellona-Juventus. In particolare Sacchi si è soffermato sui bianconeri, protagonisti in Italia e in Europa, usando parole al miele nei confronti della squadra di Allegri«Riparte la Champions, con tutto il suo bagaglio di emozioni e spettacolo. Oggi la Juve incontrerà il Barcellona, entrambe non dovrebbero avere problemi a passare il girone. La Juve è decisamente superiore per esperienza e valore ai portoghesi e ai greci, mentre col Barcellona dovrà ripetere l’impresa dell’anno scorso. I bianconeri sono ormai una certezza europea, non sono casuali i due secondi posti in Champions che solo in Italia non sono stati apprezzati. Se riusciranno a interpretare al meglio il calcio offensivo, non solo potranno aumentare le possibilità di successo finale, ma, essendo i leader del calcio italiano, lo aiuteranno definitivamente ad abbandonare l’opportunismo e l’individualismo che ne frenano l’evoluzione».

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: le parole di Higuain

Il gol diventa un obbligo morale. Questo è il calcio secondo Gonzalo Higuain. L’attaccante della Juve, stasera contro il Barcellona, riparte all’assalto della Champions League sfuggita davvero all’ultimo step l’anno scorso nella finalissima di Cardiff contro il Real Madrid. Intervistato in Inghilterra dal Guardian, la punta argentina ha raccontato un po’ a vita di un giocatore che vive per segnare: «Per me il gol è un pensiero fisso, è fondamentale. Una ossessione? No, non dico quello. Lo vedo più come un obbligo: un attaccante deve segnare. Del resto gioco a calcio anche per questo: se c’è qualcuno che non avverte la pressione, allora non ama questo sport. Per me invece è una pressione costante il calcio, giorno dopo giorno: devi saperci convivere. Il calcio secondo me è lo sport in maggiore evoluzione al mondo: puoi anche segnare magari per sette partite di fila, ma poi se non segni per due gare, allora stai facendo male e sei in crisi».

E Higuain diventa filosofo, parlando della passione per il calcio e dell’amore per una famiglia che non lo ha mai abbandonato: «La mia filosofia calcistica è divertirmi a giocare e quando dicono che sei uno dei più forti al mondo, lì devi continuare ad impegnarti nello stesso modo in cui lo faresti se dicessero che sei finito. Poi è importante prestare sempre attenzione a chi vuole il tuo bene: alla squadra, allo staff, ai compagni, o a mio padre, al mio manager o al presidente quando dicono qualcosa che mi può essere utile, ma non se c’è qualcuno che non mi conosce e dice delle cose non per aiutarmi a migliorare».

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: la carica di Davids

Barcellona-Juventus non può essere una partita qualunque. Non per Edgar Davids, che da calciatore ha avuto l’onore di vestire entrambe le maglie da protagonista. L’olandese, in una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, ha parlato della propria carriera, dei sogni per il futuro e della gara del Camp Nou, che rappresenta l’esordio in Champions League della squadra di Allegri: «Da voi la moda si respira, ma c’è anche un quid olandese: il calcio di strada è nato da noi e adesso spopola ovunque. Ma Monta Juniors è anche un progetto sociale: col calcio aiutiamo i ragazzi in difficoltà. Evitiamo che prendano brutti giri, li sosteniamo a scuola e al lavoro. Insomma, li prepariamo a un futuro migliore. Nello street soccer devi darti da fare, come nella vita serve grinta e disciplina: se cadi, incassi e vai avanti. Ho passato più anni alla Juve, ma porto dentro anche il Barcellona. Quel periodo lì, tra Torino e la Catalogna, è stato il migliore della mia carriera. Tutto ciò che aveva imparato in bianconero, ho continuato a metterlo in pratica al Barça. Entrambe le squadre mi hanno dato fiducia: non puoi essere grande, senza questa parola».

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: i precedenti del match

L’ultimo precedente tra Barcellona e Juventus risale a un anno fa: ai quarti di finale di Champions League. La scorsa stagione, la Juve ha passato il turno contro il Barça grazie alla vittoria nella gara di andata con doppietta di Paulo Dybala e gol di Giorgio Chiellini (0-0 al ritorno al Camp Nou). Due anni prima i blaugrana vinsero per 3 a 1, in finale, proprio contro la Juve. Le due squadre si affrontarono ai quarti anche nel 2002/2003: dopo l’1-1 dell’andata, la Juve si impose al ritorno, ai supplementari, con il punteggio di 1-2 grazie al gol di Zalatayeta. La prima sfida risale al 1986, sempre ai quarti: all’andata 1-0 per il Barça padrone di casa, al ritorno la sfida si concluse con il punteggio di 1-1. Le due squadre si affrontarono anche in Coppa delle Coppe nella stagione 1990-1991: la semifinale d’andata al Camp Nou terminò 3-1, al ritorno la Juve si impose con il punteggio di 1-0 ma non bastò per passare in finale.

Barcellona-Juventus Streaming gratis e diretta tv: Dybala suona la carica

Questa le parole di Dybala nella conferenza stampa di vigilia di Barcellona-Juventus: «Devo riconfermarmi dopo l’ultima doppietta al Barcellona, adesso tutti si aspettano tanto da me. Non sarà facile perché il Barça è una squadra molto forte e in uno stadio del genere c’è grossa pressione. Sappiamo che avremo delle opportunità e cercheremo di sfruttarle al meglio. Per me non cambierà nulla, cerco sempre di giocare al meglio delle mie potenzialità in entrambe le fasi di giocoIl Barcellona ha perso un grande calciatore come Neymar e lo sta sostituendo con altri calciatori importanti. Stiamo parlando del Barcellona, una squadra storica e dalla grande fama. Non ha subito nessun gol in campionato nel proprio stadio, dobbiamo cercare di sfruttare al meglio il possesso palla e difenderci. Hanno calciatori che non possono essere lasciati solo perché possono farci male. Giocare con Messi? Ho già la chance di giocarci insieme nell’Argentina, è un grande compagno. In futuro non so cosa potrà succedere, sono felice alla Juventus e mi trovo a mio agio. 

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.