Bari, Torrente: “Con l’Avellino per vincere. Serve gente motivata”

© foto www.imagephotoagency.it

Oggi in conferenza stampa il tecnico del Bari, Vincenzo Torrente, alla vigilia della seconda partita in Tim Cup contro l’Avellino ha parlato così come riporta il sito ufficiale dei pugliesi: “Dovrà  essere un Bari diverso da quello visto contro il Bisceglie – spiega – c’è stato un approccio mentale non giusto, non deve succedere. Ma non parliamo, perfavore, di campanellino d’allarme. Servono anche queste prestazioni per migliorare e capire gli errori per non ripeterli”. Torrente parla anche di mercato. “La situazione è ferma per Mastronunzio e De Paula. Questo mi dispiace perchè la settimana scorsa avevo detto che eravamo in dirittura d’arrivo. La società  comunque sta lavorando per portare giocatori. Ne ho chiesti 4: un difensore centrale, un centrocampista e due d’avanti. Chi viene a Bari deve comunque venire convinto e con la voglia di far parte di questo gruppo. Altrimenti meglio che rimanga dove sta. Non abbiamo bisogno di gente non motivata”.
Uno sguardo anche all’Avellino. “Mi piacerebbe superare il turno per continuare questa avventura. Non sarà  facile perchè affrontiamo una squadra spensierata che ha gia dimostrato di essere competitiva con il Portugruaro e con il Varese. Per noi è l’occasione per acquisire minutaggio, migliorare la qualità  del gioco e crescere sotto il profilo atletico”.