Di Biagio all’attacco: contro Argentina e Inghilterra spazio al 4-3-3

di biagio under 21
© foto www.imagephotoagency.it

Il neo ct azzurro, Di Biagio, ha scelto il modulo con cui scenderà in campo contro Argentina ed Inghilterra

Prime importanti indiscrezioni da Coverciano. Gigi Di Biagio starebbe pensando di adottare uno super offensivo 4-3-3 per le amichevoli contro Argentina ed Inghilterra. L’ex ct dell’Under 21, nella giornata di ieri, ha diviso in due l’allenamento: nella mattinata spazio alle lezioni video per spiegare al meglio i movimenti. Al pomeriggio allenamento intensivo esclusivamente improntato sulla tattica con tutti e 23 giocatori convocati. Ha puntato fortemente nella fase offensiva e, nella partitella di fine allenamento, sono arrivate importanti indicazioni sulla formazione che vedremo in campo venerdì sera.

Ogbonna può superare Rugani come partner ideale di Bonucci al centro della difesa. Gagliardini è in vantaggio su Jorginho in cabina di regia e Chiesa è in balottaggio con Candreva per la fascia destra. Ma i dubbi di Di Biagio non finiscono qui perchè, l’ex Inter vorrebbe formare a centrocampo la coppia Jorginho-Verratti per avere la supremazia nel possesso palla contro il 3-5-2 di Sampaoli. La mediana è l’unico reparto ancora da assemblare con Gagliardini e Pellegrini in pole position per una maglia da titolare. In attacco Immobile è davanti a Belotti, ma non è da escludere che il granata superi il campano se risponderà bene in allenamento in questi giorni.

Di Biagio ha quindi due possibilità di formazione: Buffon, Florenzi, Bonuci, Ogbonna, Darmian; Parolo (Cristante), Jorginho, Bonaventura; Candreva, Cutrone e Verdi. Oppure Donnarumma, Zappacosta (De Sciglio), Rugani, Ferrari, Spinazzola; Pellegrini, Gagliardini, Verratti; Chiesa, Immobile (Belotti) e Insigne.