Bologna: biennale per Heinze, piacciono Bueno e Stracqualursi

© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato – Il Bologna pronto ai primi colpi: si stringe per Heinze ed è caccia in Sud America.

Il Bologna non vuole restare con le mani in mano e perdere il derby di mercato con il Parma. Dopo aver subito lo “scippo” di Ishak Belfodil, il club felsineo lavora su alcuni nomi esteri per rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. In particolare, come si apprende oggi da “La Gazzetta dello Sport“, sono particolarmente gettonati i nomi dal Sud America, dove si seguono il classe ’93 del Nacional de Montevideo, Gonzalo Bueno, ed il classe ’87 del Tigre, Denis Stracqualursi, reduce da un prestito non esaltante all’Everton. In avanti piace anche Varela del Porto, ma questa è una pista difficilmente percorribile.

Per la difesa pare allontanarsi il nome di Marco Motta che, assieme a Cristian Pasquato, poteva arrivare in prestito dalla Juventus, ma l’ingaggio del terzino viene ritenuto troppo elevato. Si attende invece il sì di Gabriel Heinze, anno scorso alla Roma, al quale è stato proposto un accordo biennale che l’argentino valuterà quando tornerà dalle vacanze mercoledì. In ballo a centrocampo c’è sempre il nome di Tiberio Guarente del Siviglia.