Bologna, Colombo: “Spero di continuare in rossoblu”

© foto www.imagephotoagency.it

Il secondo portiere del Bologna, Roberto Colombo, partirà  per una tournee con il Milan negli Stati Uniti, ma l’estremo difensore rossoblu non ha intenzione di lasciare i falsinei: “Per me è una gratificazione personale. sono cresciuto nelle giovanili del Milan e dopo tanti anni la casa madre si ricorda di me e mi richiama per questa tournèe. Significa che in questo periodo ho lavorato bene – si legge sul sito ufficiale dei bolognesi -, da parte loro c’è stata attenzione per i risultati che ho ottenuto e hanno notato cheÃ? anche quando non ho avuto un ruolo da titolareÃ? mi sono sempre fatto trovare pronto, com’è successo, coincidenza, proprio nella partita di questa stagione al “Dall’Ara” contro il Milan. Ringrazio il Bologna che mi concede la possibilità  di vivere questa esperienza: se ho l’occasione di parteciparvi è grazie alla fiducia che questa società  mi ha dato, portandomi in alto dopo gli anni di Serie C; il Bologna è stato il club di grande livello che ha creduto in me, qui sto benissimo, sono grato e legato ai colori rossoblù che mi auguro di vestire ancora, dopo questa piccola parentesi di fine stagione. Ho accolto con grande piacere la convocazione: è un premio per questi ultimi dieci anni, da quando ho interrotto il rapporto col Milan, nei quali dalla Serie C2 ho via via scalato le categorie arrivando a giocare in Serie A grazie al Bologna. E sarà  anche un mio “piccolo Mondiale”, dato che si giocherà  oltreoceano”