Bosnia, il dietrofront di Prosinecki: «Niente dimissioni, obiettivo Euro2020»

Dzeko Bosnia
© foto www.imagephotoagency.it

Bosnia, il dietrofront del commissario tecnico Prosinecki: «Niente dimissioni, possiamo ancora qualificarci a Euro2020»

Colpo di scena in casa Bosnia. Prosinecki, a pochi giorni soltanto dalle dimissioni consegnate alla Federazione, ha infatti optato per un brusco dietrofront. E per tornare, quindi, al suo ruolo di commissario tecnico.

L’allenatore croato ha così fatto marcia indietro: «Ho deciso di rimanere sulla panchina della Bosnia. Possiamo ancora qualificarci per gli Europei 2020».