Bradley, l’agente: “Entusiasta per voci sulla Roma”

© foto www.imagephotoagency.it

Alberto Faccini torna a parlare del futuro di Michael Bradley, questa volta ai microfoni di Radio Calciomercato. L’agente del centrocampista americano ha fatto capire che non c’è ancora nulla di concluso con la Roma: “Michael è entusiasta dell’interesse della Roma: fa sempre piacere a un giocatore essere accostato a club blasonati come quello capitolino. Ma è anche entusista dell’interesse delle altre societá che lo seguono. Se ha rifiutato la Fiorentina? C’è stata una chiacchierata con il ds Pradè, che mi ha manifestato l’interesse per il giocatore e quando ne ho parlato a Michael era lusingato. Non abbiamo mai rifiutato la ‘viola’. La Roma è molto interessata al giocatore, ma il ds giallorosso Walter Sabatini e il Chievo dovranno essere bravi a mettersi d’accordo. Monaco? Bradley non si sentiva di andare a giocare nella serie B francese dopo una stagione positiva come quella appena trascorsa. Non posso nascondere di aver parlato col tecnico boemo di Bradley: Zeman apprezza moltissimo il ragazzo. Ma di lui ne avevo giá parlato con Sabatini prima che Zdenek diventasse l’allenatore della Roma. Ruolo? Sicuramente è da considerarsi un giocatore ideale per la linea a tre di centrocampo, dove potrebbe ricoprire sia il ruolo di interno destro che quello di centrocampista centrale.