Brasile, Julio Cesar: “Non chiedo ai tifosi pazienza”

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la sconfitta per 3 a 2 rimediata contro la Germania in amichevole, anche il portiere del Brasile Julio Cesar non nasconde tutta la propria delusione per una nazionale che stenta a decollare.

“Non chiedo ai tifosi di essere pazienti, perchè il calcio è fatto dai risultati e quando questi non arrivano, iniziano le polemiche. I tifosi brasiliani sono molto appassionati: per loro vincere è una festa, perdere è un guaio – le parole del numero uno verdeoro riprese da globoesporte.globo.com – . Ma sono sicuro che nel 2014 saremo tutti uniti, questo è il momento di rivedere i nostri errori e correggerli se necessario”.