Brescia, Iaconi: “Per Arcari nulla di nuovo. Diamanti…”

© foto www.imagephotoagency.it

Il Brescia sta continuando ad operare per quanto riguarda il mercato in uscita. Oltre a Diamanti e Caracciolo, ad un passo dalla firma col Bologna, ma prima andrà  risolta la grana relativa alla situazione del centrocampista col West Ham, che richiede il pagamento dell’ultima rata. “Non è un caso, gli inglesi vogliono soltanto fare un po’ di rumore, e tra l’altro non sono perfetti nemmeno loro perchè al tempo era in programma un’amichevole che poi saltò, quindi….à? vero, l’ultima rata (500.000 euro) è scaduta il 30 giugno, ma insomma se c’è da pagare pagheremo, considerato che non appena va in porto l’affare con il Bologna avremo liquidità  disponibile per intervenire”, così Andrea Iaconi ai microfoni di “bresciaoggi.it”, dove poi smentisce l’offerta di un milione di euro da parte del Legia Varsavia per Arcari: “Magari… Per adesso noi non siamo stati direttamente contattati, ma non posso escludere che il club abbia parlato con il calciatore e il suo procuratore”.

In partenza potrebbe esserci anche il costaricense Gilberto Martinez, rientrato dal prestito alla Sampdoria e col desiderio di lasciare la compagine lombarda.