Cagliari, parla Faragò: «Siamo solo a novembre, calma e continuiamo così»

© foto www.imagephotoagency.it

Col Cagliari momentaneamente terzo in classifica, Faragò racconta le ambizioni della squadra e parla di Maran e Nainggolan

Paolo Faragò in un’intervista rilasciata a La Nuova Sardegna ha parlato delle ambizioni europee del Cagliari: «Dobbiamo essere bravi a non distrarci e fare voli pindarici: siamo solo a novembre, dobbiamo continuare così. Per l’Europa ci sono squadre più attrezzate di noi, stiamo dando filo da torcere a tutti: sono altre le squadre che se non centrano l’Europa hanno fallito. Siamo partiti per salvarci».

E sulla squadra: «Nainggolan è un leader, non mi piace quando qualcuno lo giudica in un certo modo, io vedo come gioca e si allena. Giulini? ambizioso e lungimirante. Maran ci ha dato identità e organizzazione, non tutti gli allenatori hanno queste qualità».