Cagliari, ultimissime su Leeds e Sant’Elia

© foto www.imagephotoagency.it

CELLINO CAGLIARI LEEDS SANT’ELIA – Massimo Cellino potrebbe prendere a breve il Leeds United e distaccarsi completamente dal Cagliari. Il patron dei sardi nell’ultimo periodo è al centro di questo possibile trasferimento oltre la Manica e potrebbe approdare nel calcio inglese. Adesso Cellino deve attendere il via libera da parte della Football Association, l’organo che regola il calcio in Inghilterra, e in attesa c’è pure il Cagliari: è una verità tutta da suffragare coi fatti ma pare proprio che Cellino voglia dire addio al suo gioiello, costruito negli ultimi anni e per il quale ha speso molto.

VIA LIBERA – In attesa di capire quale sarà il futuro del Cagliari e se la FA darà l’okay a Cellino per diventare proprietario del Leeds (tempo fa il sardo fu vicino a prendere il West Ham, tra l’altro) ci sono altre questioni da valutare. Ercole Cellino è in Inghilterra e a metà febbraio si avrà il responso sui peacocks, ma adesso c’è il caso Sant’Elia che per la prima volta in stagione potrebbe ampliare la capienza. È in programma oggi la riunione della Commissione di vigilanza che potrebbe portare la capienza dello stadio isolano fino a 12 mila posti, come riporta La Gazzetta dello Sport.