Connettiti con noi

Hanno Detto

Cairo chiude la diatriba con Immobile: «Per me è un pupillo, all’Europeo farò il tifo per lui»

Pubblicato

su

Cairo

Urbano Cairo è tornato a parlare dopo l’esplosione del caso con Immobile al termine di Lazio-Torino

Urbano Cairo, presidente del Torino, è tornato a parlare della discussione con Ciro Immobile al termine della partita di ieri contro la Lazio. Il patron granata, ai microfoni di Adnkronos, ha provato a stemperare gli animi.

«Quella di ieri era una partita con livelli di tensione molto molto alti, come s’è visto, e per noi era molto importante. Per me il fatto che si giochi con il sangue agli occhi va benissimo, fa parte dell’agonismo: si fa così, e la Lazio ha onorato il campionato. Ma non è leale buttarsi per cercare un rigore quando non c’è, questo non si fa. Ho avuto Immobile come giocatore, gli ero e gli sono molto affezionato, per me è un pupillo e l’ho sempre portato in palmo di mano. Per me finisce qui, farò il tifo per Immobile agli Europei, gli auguro di segnare tanti gol e il meglio per lui e la sua famiglia». 

Advertisement