Calciapoli, Giraudo querela Milan Channel e Leonardo Meani

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Giraudo querela per diffamazione Milanchannel e Leonardo Meani, ex addetto agli arbitri per conto del Milan, per un servizio sul caso Calciopoli. L’ex amministratore delegato della Juventus, come spiega un comunicato, si è sentito offeso perchè Meani gli “attribuisce falsamente, in relazione a una intercettazione telefonica con Mazzini (Innocenzo Mazzini, ex vicepresidente federale – ndr), l’espressione ‘il nostro amico a Siena e’ stato eccezionale'”.

Fonte: repubblica.it