Connettiti con noi

Altri Campionati

Calciatori italiani all’estero: Okaka scatenato, Donnarumma nel mirino dei tifosi

Pubblicato

su

Calciatori italiani all’estero: ecco come è andato il fine settimana dei giocatori azzurri che militano in altri campionati

L’ultimo fine settimana dei calciatori italiani all’estero è stato un fine settimana dai due volti. C’è chi, come Stefano Okaka, è stato decisivo per la vittoria della sua squadra (Istanbul Basaksehir), mettendo a segno una doppietta nel big match con il Besiktas. E poi c’è chi, sempre restando in Turchia, è rimasto a secco come Balotelli nel ko dell’Adana Demirspor con lo Yeni Malatyaspor. Senza gol anche Bertolacci e Borini (25 minuti per lui) nella vittoria del Fatih Karagumruk, che tra i pali schierava anche l’ex Bologna Viviano.

In gol anche Angelo Ogbonna in Premier League. La rete del difensore ex Torino e Juve ha consegnato un importante successo al West Ham in casa dell’Everton, che permette alla sua squadra di scavalcare proprio i blu di Liverpool in classifica. Panchina, invece, per Jorginho con il Chelsea e per Gollini con il Tottenham.

Papera di Donnarumma, Beltrame decisivo nell’eliminazione del Maritimo

Spostandoci al Psg di Donnarumma e Verratti, la squadra parigina ha ottenuto un sofferto successo in rimonta contro l’Angers. L’ex Milan è stato autore di una papera che ha permesso agli ospiti di andare in vantaggio e a lui di entrare nel mirino delle critiche dei tifosi, mentre il centrocampista si è più che altro segnalato per un cartellino giallo. E’ andata male anche a Stefano Beltrame, autore del rigore decisivo (sbagliato) nell’eliminazione del suo Maritimo dalla Coppa di Portogallo contro il Varzim. Meglio, invece, il fine settimana tedesco. Vincenzo Grifo è stato autore di un assist nell’1-1 del suo Friburgo con il Lipsia. Stesso risultato identico per Daniel Caligiuri, anche lui rotagonista di un assist ma nell’1-1 dell’Augusta con l’Arminia Bielefeld. Infine, 90 minuti in campo per Alberto Brignoli nel netto 4-1 con cui il Panathinaikos ha travolto l’Athlitikos.