Fiorentina – Sirigu? Dipende da Tatarusanu

© foto www.imagephotoagency.it

Ingaggio però difficile, allora c’è anche l’ipotesi Sportiello dell’Atalanta

Al momento la posizione del portiere Ciprian Tatarusanu alla Fiorentina sembrerebbe essere quella di un intoccabile: l’estremo difensore viola si è scoperto protagonista negli ultimi mesi e difficilmente verrà venduto. A meno che, per lui, non arrivi un’offerta veramente interessante… Potrebbe essere quella di qualsiasi squadra, ma in ogni caso la Fiorentina starebbe già sondando il mercato dei portieri alla ricerca di qualche nome interessante. Andrà via a fine stagione infatti Lugi Sepe, in prestito secco dal Napoli e in contrasto con la società viola ormai, ma potrebbe arrivare un colpo a sorpresa (se ne era già parlato) come quello di Salvatore Sirigu. Il secondo di Gigi Buffon in Nazionale al Paris Saint-Germain quest’anno non ha trovato quasi mai spazio e potrebbe tornare nel nostro campionato. Resta comunque il problema legato al suo ingaggio: 3 milioni netti l’anno, tantissimi. Soldi che la Fiorentina al momento non potrebbe pagargli e che, in ogni caso, non sarebbero sicuramente da veicolare su un secondo portiere. Ecco perché l’ipotesi Sirigu sarebbe alternativa in caso di addio di Tatarusanu. 

FIORENTINA IN PORTA: IDEA SPORTIELLO – In questi giorni allora i viola hanno preso in esame anche altre ipotesi: una di queste, forse la più interessante, porta direttamente a Marco Sportiello. Il ventritreenne estremo difensore dell’Atalanta, reduce finora da un’ottima stagione, è nel mirino di altri club importanti, non soltanto nel nostro campionato ma anche all’estero: il costo sarebbero tutto sommato accessibile (anche se il giocatore è in scadenza nel 2020, mentre Sirigu andrà in scadenza nel 2018), ma resterebbe da capire chi e come accetterebbe di arrivare alla Fiorentina soltanto con l’obiettivo di giocarsi un posto da titolare con Tatarusanu e senza garanzie. Dunque per il momento il portiere rumeno resta assolutamente saldo tra i pali e a suon di prestazioni prova a scacciare le voci di mercato che lo vedono protagonista: poi in estate si vedrà…