Inter: out chi rifiuta la cessione | CdS

© foto www.imagephotoagency.it

I nerazzurri costretti a cedere: le ultimissime

Mano dura, anzi durissima dell’Inter, che l’altro giorno ha dovuto fare i conto con il rifiuto di calciomercato di Marco Andreolli alla Sampdoria. I nerazzurri stanno trovando parecchie difficoltà a cedere i propri giocatori negli ultimi tempi: anche il centrocampista Zdravko Kuzmanovic, ad esempio, avrebbe detto di no all’addio. Dunque, stando alle ultime, l’Inter avrebbe deciso: ogni giocatore che rifiuterà la propria destinazione, a partire da oggi, sarà messo ufficialmente fuori rosa, dunque messo fuori dalla prima squadra. Una decisione netta che servirà ovviamente ad invogliare gli addi da qui ai prossimi giorni, anche se per il momento a dire il vero non è che ci siano enormi richieste per i partenti.

NECESSITA’ INTER – La volontà dell’Inter di cedere subito non è data solo da ragioni di fatturato, ma anche dal nuovo regolamento FIGC che impone, come avviene in altri campionati, di registrare da quest’anno un massimo di 25 giocatori in rosa, esclusi ovviamente i giovani. In sostanza l’Inter è obbligata a sfoltire la rosa, chi non accetta è fuori, riporta stamattina il Corriere dello Sport.