Dopo l’Inter per Vidic pista turca

© foto www.imagephotoagency.it

Fenerbahce e Besiktas sono alla ricerca di un centrale a costo zero

Dopo l’addio all’Inter di qualche ora fa, Nemanja Vidic è libero di tornare subito in pista: l’ex difensore nerazzurro, che ha risolto il proprio contratto con la squadra milanese, avrebbe richieste di mercato interessati. Su tutte quelle della Premier League: l’ex Manchester United avrebbe idea di tornare in Inghilterra (lo vorrebbe ad esempio l’Everton), ma resta in piedi anche la pista turca. Sì perché proprio in queste ore due club di Super Lig, il Fenerbahce ed il Besiktas, si sarebbero messi alla ricerca di un difensore centrale con le caratteristiche di Vidic. Il serbo, che già era stato cercato in estate da club turchi, sarebbe disposto ad ascoltare eventuali offerte: il suo ingaggio, da 3 milioni di euro l’anno netti, non sarebbe un grosso problema e ci sarebbe possibilità di ritoccarlo al ribasso, magari spalmandolo su più anni, sebbene l’età del giocatore non sia ormai più verdissima. Per il trentaquattrenne ex interista dunque questa finestra di mercato sarà importante.

FENERBHACE E BESIKTAS PER VIDIC – Al momento Fenerbahce e Besiktas sarebbero alla ricerca di giocatori liberi sul mercato, senza contratto. La ragione è semplice: entrambi i club sarebbero finiti, insieme al Galatasaray, nel mirino della UEFA e nelle strette del Fair Play Finanziario: impossibile per loro spendere, a meno di una grossa cessione. L’ingaggio di Vidic permetterebbe eventualmente di non spendere troppo denaro, se non quello dell’ingaggio (che potrebbe comunque essere ammortizzato) e di mettersi in casa una pedina fondamentale dal punto di vista tattico. Sempre che il serbo chiaramente abbia recupero dall’infortunio degli ultimi mesi e sia pronto nuovamente a scendere in campo.