Juve-Morata, è finita: il Real ha deciso!

© foto www.imagephotoagency.it

Brutte notizie dalla Spagna: l’attaccante dovrà lasciare Torino

Potrebbe svanire molto preso l’ottimismo della Juventus per la conferma di Alvaro Morata. La società bianconera potrebbe non riuscire a scongiurare l’addio dell’attaccante spagnolo, sul quale il Real Madrid vanta il diritto di recompra. Nuove indiscrezioni sono emerse in Spagna e preoccuperanno senza dubbio l’amministratore delegato Beppe Marotta, che deve incontrare il patron del Real Madrid, Florentino Perez, per discutere del centravanti, attualmente impegnato in Francia per gli Europei 2016.

NUOVI SCENARI – Stando a quanto riportato dal quotidiano iberico AS, il Real ha già deciso di esercitare l’opzione per riportare Morata a Madrid. Non solo. Sono cambiati gli scenari per l’attaccante, che è stato accostato ad Arsenal, Chelsea e Manchester United. Il Real Madrid non verserà 30 milioni di euro nelle casse della Juventus per poi cederlo altrove, bensì lo confermerà nella rosa di Zinedine Zidane. Decisiva anche la partenza di Borja Mayoral, che il Real Madrid vuole cedere all’Oviedo per aiutare il club del nuovo allenatore Fernando Hierro. Ci sarà spazio per Morata. Niente da fare pure per Borja Mayoral per la Juventus, che avrebbe cercato di coinvolgere il giovane attaccante nella trattativa.