Lazio: con Jardel c’è pure Gomez

© foto www.imagephotoagency.it

Capitolo esterni: si lavora per Isla (possibile), più difficile Manquillo

Nuovo nome per il calciomercato della Lazio in difesa: si tratta di Gustavo Gomez, giocatore paraguaiano attualmente in forza al Lanus che risponde a specifica richiesta di Marcelo Bielsa. Il tecnico avrebbe chiesto il giocatore, valutato al momento circa 4 milioni di euro (il Lanus possiede il 50% del suo cartellino, l’altrà metà sarebbe del Boca Juniors): il suo arrivo non è impossibile, ma prima la Lazio dovrà dare luogo almeno ad una o due cessioni in difesa. Andrà sicuramente via Mauricio, si lavora per l’addio anche di Milan Bisevac, arrivato in biancoceleste a gennaio. Gomez potrebbe invece arrivare insieme a Jardel del Benfica, per cui in pratica la Lazio ha già l’accordo in tasca dopo settimane di faticoso avvicinamento: manca l’accordo con i portoghesi, che chiedono 12 milioni di euro (tantissimi, ma una parte sarebbe della Traffic Sports, il fondo che detiene parte del cartellino del giocatore), ma si vocifera di una clausola che obbligherebbe il Benfica a pagare in caso di rifiuto di offerte.

LAZIO: SI LAVORA PER ISLA E MANQUILLO – Continua la trattativa con la Juventus per Mauricio Isla, giocatore che Bielsa aveva già avuto con sé nella nazionale cilena e che aveva voluto lo scorso anno all’Olympique Marsiglia in prestito. I bianconeri valutano il giocatore circa 4 milioni di euro e ci sono effettivamente margini di trattativa, perché Isla ha il contratto in scadenza al termine della prossima stagione con la Juve. Per la difesa punto fermo resta Stefan de Vrij, poi da qui alla fine del mercato tutto potrà succedere per quanto riguarda le cessioni. Bielsa ha chiesto comunque un esterno di sua scelta: il nome è quello di Javier Manquillo, giocatore che l’anno scorso aveva voluto in prestito a Marsiglia dall’Atletico Madrid. La Lazio ragiona sulla trattativa, scrive il Corriere dello Sport – Roma, che comunque rimane non facile al momento.