Milan, Witsel: «Allo Zenit fino a luglio»

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista apre ad un addio al club russo: la situazione

Segnali di mercato dalla Russia per il Milan, che continua a coltivare il desiderio di acquistare Axel Witsel dallo Zenit San Pietroburgo. Si tratta sicuramente di un’operazione molto complessa per la società rossonera, che conta di sfoltire la rosa in questa finestra di mercato per raccogliere le risorse necessarie per un assalto. Il centrocampista belga, infatti, è valutato 30 milioni di euro dal club russo.

LA SITUAZIONE – L’affare potrebbe essere posticipato all’estate in vista della prossima stagione, ma in ogni caso le sue parole lasciano ben sperare: «Io cerco di non pensarci. Siamo appena tornati dalle vacanze, abbiamo cominciato ad allenarci e sono concentrato sulla ripresa della stagione. Resterò qui fino a luglio, ma staremo a vedere», ha dichiarato Witsel ai microfoni del giornale russo Sport den’ za dnem. Qualche conferma sulla possibilità che il Milan rimandi l’affondo alla prossima sessione di mercato l’ha data il patron Silvio Berlusconi, dichiarando: «Dobbiamo andare avanti con il Milan che abbiamo».