Totti – Roma: il rinnovo non è così scontato

© foto www.imagephotoagency.it

Prima di domenica o dopo martedì incontro tra il capitano e Pallotta

Non è ancora sopito in casa Roma il caso riguardante Francesco Totti e, nemmeno a dirlo, non lo sarà sin quando non verrà messa la parola fine, in un modo o nell’altro, sulla questione riguardante il rinnovo del capitano giallorosso, ormai di fatto ai margini del progetto tattico di Luciano Spalletti. Ieri le notizie parlavano di un possibile accordo per il prolungamento di un altro anno del contratto di Totti e di una certa distensione nei rapporti tra l’attaccante giallorosso, la società ed il suo allenatore. Sembrerebbero diverse invece le indicazioni di oggi, che parlano di un ripensamento delle ultime ore di Totti, indeciso ancora sul da farsi. La questione è semplice: il capitano giallorosso vorrebbe continuare a giocare ancora un’altra stagione, ma non da comprimario. Del resto però glielo ha confermato anche il club: Luciano Spalletti ha completamente carta bianca sulle scelte tattiche, dunque in caso di rinnovo, Totti dovrà in qualche modo accontentarsi di ciò che gli spetterà (poco). 

TOTTI VS. PALLOTTA: L’INCONTRO – È atteso nei prossimi giorni l’incontro, forse risolutore visto che il tempo stringe, tra l’attaccante giallorosso e il presidente James Pallotta: dovrebbe avvenire prima di domenica, ma chiaramente dopo la partita di stasera contro la Fiorentina. Orientativamente, dunque, Totti e Pallotta potrebbero incontrarsi tra domani e domenica mattina più o meno, ma non è detto, perché si potrebbe decidere, per il bene comune, di rimandare l’incontro a dopo la partita di ritorno degli ottavi di Champions League contro il Real Madrid di martedì, per lasciare alta la concentrazione del gruppo in vista della sfida decisiva contro gli spagnoli. Sicuramente, entro la fine della prossima settimana potrebbero arrivare novità preziose sul futuro dell’attaccante, che potrebbe a sorpresa decidere di appendere gli scarpini al chiodo già alla fine di questa stagione. Totti ha un suo pensiero di massima: rinnovo sì, ma non a tutti i costi.