Roma, colloquio Dzeko-Spalletti: l’esito

© foto www.imagephotoagency.it

E il punto sulle altre trattative: da El Shaarawy a Szczesny

Edin Dzeko vuole restare alla Roma: l’attaccante bosniaco ha avuto un colloquio con Luciano Spalletti, al quale ha spiegato la sua voglia di riscattarsi dopo la stagione deludente. Del resto alla sua porta avevano bussato solo Galatasaray e Besiktas, dunque meglio restare e andare avanti insieme. Sono ancora in corso, invece, i contatti con il Milan per il riscatto di Stephan El Shaarawy: l’acquisto potrebbe slittare oltre il 22 giugno per inserire l’operazione nel prossimo bilancio. Nel frattempo è attesa una risposta dall’Arsenal sulla proposta di prestito con ingaggio “partecipato” per Szczesny.

LE ALTRE TRATTATIVE – Un affare che si collega al futuro di Morgan De Sanctis, il quale firmerà il rinnovo solo se avrà la certezza di essere il secondo portiere, non il terzo. C’è ottimismo in tal senso, più che per Lucas Digne, sebbene il rinnovo tra il Paris St Germain e Maxwell dia nuove speranze alla Roma. Aspetta ancora Mario Rui, ma il suo agente scapita per portare a termine il trasferimento dall’Empoli. Per la difesa idee Martin Skrtel e Nicolas N’Koulou, ma per riuscire a prendere il secondo bisogna sistemare Alisson altrove, visto che è extracomunitario. In uscita Iago Falque e Adem Ljajic: trattative in corso, per il primo col Torino, per l’altro con club tedeschi e inglesi.