Calcioscommesse, dg Lega: «Corsi di formazione obbligatori per i club»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del dg della Lega in merito all’iniziativa del Genoa.

CALCIOSCOMMESSE LEGA BRUNELLI – Ha accolto con soddisfazione il direttore generale della Lega Calcio il progetto “Match Fixing: 90’ di formazione e prevenzione” del Genoa CFC e IziPlay, in collaborazione con Sportradar, che prevede un corso di formazione organizzato dal Genoa per i propri tesserati con l’obiettivo di combattere il fenomeno del calcioscommesse: «Dalla prossima stagione ogni club dovrà dotarsi di un corso di formazione contro il calcioscommesse diretto al proprio settore giovanile, pena la mancata iscrizione alla UEFA. L’iniziativa del Genoa ha il pieno supporto della Lega», ha dichiarato Marco Brunelli.

VOGLIA – Il dg della Lega ha poi aggiunto: «L’importante è la voglia di impegnarsi nella lotta alle scommesse illegali e che questa contagi altre società dei nostri campionati».