Caso Mutu, Beretta: “Le società  non sono hotel”

© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Beretta, presidente della Lega di serie A, preferisce non entrare nello specifico della nuova lite fra Adrian Mutu e la Fiorentina, ma nota che: “La vicenda pone una riflessione generale e un richiamo all’etica: le società  stanno facendo questa riflessione ma devono farla anche i calciatori e i loro procuratori. Non funziona l’idea che le società  sono come porte girevoli di un grande hotel. Bisogna trasmettere valori positivi in campo e fuori, e l’ accordo collettivo che stiamo definendo nei dettagli con l’ Assocalciatori è un passo avanti in questa direzione”. Poi parlando con l’Ansa sottolinea: “Maneggiamo un patrimonio con una capacità  di impatto sull’opinione pubblica che è senza eguali, quindi il rischio di proporre e giustificare modelli negativi è moltiplicato. Abbiamo bisogno che il calcio trasmetta valori positivi, rispetto delle regole e comportamenti esemplari per chi segue con grande passione questo sport e in particolare per i più giovani”.

Fonte: repubblica.it