Catania, Gasparin: “Successo sfumato per pochi centimetri”

© foto www.imagephotoagency.it

CATANIA NAPOLI GASPARIN – Sergio Gasparin, amministratore delegato del Catania, ha analizzato il pareggio a reti inviolate maturato ieri sul campo del Massimino contro il Napoli: “Abbiamo giocato contro una squadra che non ha mai nascosto di lottare per lo scudetto anche se secondo me la Juve è la vera favorita per la conquista del torneo. Nonostante siamo partiti con l’handicap di un uomo in meno, siamo riusciti alla fine ad uscire imbattuti dal Massimino, anzi la vittoria ci è sfuggita per alcuni centimetri… sul tiro di Gomez. Questo pari vale molto più di una vittoria per come è venuto. La squadra ha avuto un atteggiamento, una disponibilità al sacrificio e un’accortezza tattica direi ai massimi livelli. Mi è piaciuto tutto del Catania. Maran ha preparato bene la gara annullando i punti di forza del Napoli. Siamo rimasti corti e stretti facendo prevalere l’interesse della squadra rispetto a quello del singolo. Siamo ripartiti bene rendendoci pericolosi quando uscivamo dalla trincea. Turn over con l’Atalanta? E’ un avversario pericoloso che ha battuto a San Siro il Milan. Spero che la gente ci stia vicino anche mercoledì come ha fatto questo pomeriggio col Napoli“, le dichiarazioni raccolte da ItaSportPress.