Connettiti con noi

2009

Catania, Lo Monaco: “Nel nostro settore giovanile solo italiani”

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Intervistato dal Corriere dello Sport, l’a.d. del Catania, Pietro Lo Monaco, ha parlato di come il club etneo struttura il proprio settore giovanile, serbatoio di talenti italiani, l’ultimo dei quali è il difensore Strumbo visto contro la Juventus: “Catania lancia giovani azzurri? La replica è affidata a un dato semplice ed inconfutabile: nel nostro settore giovanile non c’è un solo straniero. Esempio unico, o almeno raro. E tutti meridionali: nati da Napoli in giù. La nostra linea programmatica segue diverse direttrici: per costruire la prima squadra dobbiamo essere aperti a tutto il mondo, è necessario per mantenere il rapporto qualità -prezzo e finanziarci attraverso le plusvalenze derivanti dalle cessioni dei calciatori valorizzati. Provate a trattare un buon elemento di Serie B, chiedono cifre spropositate: setacciando l’estero, invece si fanno buoni affari”.