Connettiti con noi

Hanno Detto

Cessione Sampdoria, la confessione di Ferrero: «Stanco di fare il presidente…»

Pubblicato

su

Ferrero
Ascolta la versione audio dell'articolo

Il presidente della Sampdoria Ferrero ha parlato delle voci sulla possibile cessione del club

Massimo Ferrero prova a spegnere le voci di acquirenti interessati alla Sampdoria. Il numero uno blucerchiato, ai taccuini de La Repubblica, sottolinea la sua disponibilità a incontrare potenziali compratori che, per il momento, non si sarebbero ancora palesati. Le sue dichiarazioni.

CATTIVERIA – «Dopo otto anni di sacrifici, lavoro, passione, perché io oltreché un presidente mi considero un grande tifoso della Sampdoria, ma anche di attacchi personali, spesso calunniosi e critiche pesanti, che io ritengo ingiustificate, comincio a essere stanco. Non della società, di fare il presidente. Ma della cattiveria nei miei confronti».

CESSIONE – «Acquirenti per la Sampdoria? Magari. Non ce ne sono. Fatemeli conoscere. Presentatemeli. Io ho fatto e continuo a fare il massimo. Ma se qualcuno è in grado di dare più luce di me alla Sampdoria si faccia avanti, sono pronto ad ascoltarlo. E, nel caso, a passare la mano. Naturalmente a condizioni eque. Dando il giusto valore alla società».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU SAMP NEWS 24