Connettiti con noi

2009

Chelsea, Ancelotti: “Abramovich è come Berlusconi”

Pubblicato

su

Carlo Ancelotti, allenatore del Chelsea, si sente come a casa sua a Stamford Bridge, ed anche il presidente dei Blues, Roman Abramovich, può essere paragonato al suo vecchio patron, Silvio Berlusconi: Abramovich è come Berlusconi – dice l’allenatore dei Blues ai microfoni dell’Evening Standard – Ha una grande passione per il suo club e gli piace parlare di calcio, come Berlusconi. A entrambi piace vedere le partite in tv e tutti e due, al termine della gara, scendono nello spogliatoio. Non penso mai che se non vinco, Roman mi caccia. Il mio obiettivo è fare del mio meglio per il Chelsea, come ho sempre fatto dovunque ho allenato”.
C’è un altro fattore che accomuna Milan e Chelsea, ed è la figura calcistica di John Terry, che l’ex tecnico rossonero definisce un misto tra “Franco Baresi e Paolo Maldini per la sua personalità , per il suo carattere, per il suo essere leader”.