Chelsea, Ancelotti: “Per la panchina della Roma è presto…”

© foto www.imagephotoagency.it

“La panchina della Roma? Credo che adesso sia un po’ troppo presto. Mi piacerebbe rimanere al Chelsea ancora per un po’ di tempo”. Parola di Carlo Ancelotti, dato per il prossimo anno in arrivo nella capitale sponda giallorossa, dove troverebbe ad attenderlo il capitano Francesco Totti. “Totti un problema? Non sarà  mai un problema – assicura il tecnico del Chelsea in una intervista a Sky – ma deve essere gestito. E’ impensabile che sia considerato un intoccabile. E’ chiaro che poi ci sono le valutazioni affettive che può fare un tifoso e quelle obiettive e tecniche che deve fare un allenatore. Credo che un giocatore della sua età , con i problemi che ha avuto, debba essere gestito. E quindi credo sia impensabile che Totti debba essere considerato un intoccabile. Ma è un giocatore che gestito al meglio, soprattutto dal punto di vista fisico, può rimanere un giocatore molto importante per la Roma”.

Fonte | Repubblica.it