Chelsea, Di Matteo non si sente sotto pressione

© foto www.imagephotoagency.it

CHELSEA DI MATTEO – Allenare una big d’Europa non è facile e questa è cosa nota. A maggior ragione le cose si complicano se si parla di un club gestito da una delle persone più ricche del globo: il Chelsea di Roman Abramovich. I blues non stanno attraversando un grandissimo momento di forma, tanto che non sono arrivate vittorie nelle ultime tre uscite, ultima quella in casa di Champions contro la Juventus. A questo proposito il proprietario del club Abramovich, ha deciso di fare una visita al campo di allenamento del Chelsea. Per strigliare Di Matteo? Per motivare la squadra? Si possono fare solo delle ipotesi ma di sicuro Roberto Di Matteo ha dichiarato che non si sente sotto pressione e continuerà a svolgere il suo lavoro come suo solito. L’allenatore italiano ha dichiarato: “A dire il vero Abramovich assiste spesso ai nostri allenamenti, è una persona a cui piace esser coinvolta nei meccanismi della squadra. Ovviamente non siamo contenti di non aver vinto e siamo certi di rifarci già dalla prossima uscita“.