Chelsea, insulti razzisti a Sterling: Daspo a vita per un tifoso

Sterling
© foto www.imagephotoagency.it

Chelsea, niente sconti per insulti a Sterling: Daspo a vita per un tifoso, da uno a due anni per altri cinque

Il Chelsea ha emesso delle pene importanti contro quei tifosi che, l’8 dicembre dello scorso anno, hanno riservato insulti discriminatori e razzisti all’indirizzo di Raheem Sterling. Il match in questione, allo Stamford Bridge, vedeva i Blues impegnati contro il Manchester City. Uno dei tifosi, dichiaratosi non colpevole nonostante le prove, ha ricevuto un Daspo a vita; altri cinque hanno ammesso le loro responsabilità, ricevendo da uno a due anni.

Ecco la nota del club inglese a riguardo: «Siamo fieri di essere un club inclusivo dove le persone di razze e culture diverse sono benvenute. Tutti i nostri tifosi dovranno sempre ricordare che ogni loro parola o azione può offendere chi sta attorno e l’intera comunità. Continueremo a lavorare e a collaborare con i nostri supporters per arginare qualunque forma di discriminazione».