Chelsea, Jorginho: «Addio Sarri? Non ero triste, era tempo di separarci»

© foto www.imagephotoagency.it

Jorginho non guarda indietro: ecco il commento del centrocampista del Chelsea sull’addio del suo mentore Sarri

Jorginho ha dichiarato a Sky Sports di non aver avuto rimpianti dopo l’addio di Maurizio Sarri, che ha esaltato le sue qualità al Napoli.

«Triste per l’addio di Sarri? No, non direi. È stato il mio allenatore e abbiamo lavorato insieme per anni ma era venuto il tempo di separarci e io non posso che essergli riconoscente per avermi dato l’opportunità di crescere e imparare tanto da lui».