Chelsea, Hiddink: «Conte al mio posto? Non scelgo io»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Chelsea si sofferma sul possibile arrivo di Conte

Dall’azzurro ai Blues: questo il possibile destino di Antonio Conte, attuale commissario tecnico dell’Italia, dopo gli Europei che andranno in scena la prossima estate in Francia. Da giorno crescono le voci relative al possibile futuro in Premier League di Conte e adesso arrivano, a tale proposito, le parole di Guus Hiddink, attuale allenatore del Chelsea scelto per sostituire Mourinho al momento dell’esonero di quest’ultimo. Hiddink, comprensibilmente, ha sottolineato di non sapere nulla di quello che sarà il futuro della panchina dei Blues.

COMPETE AD ALTRI – Queste le parole dell’esperto tecnico olandese: «Conte al Chelsea? Ne sapete di sicuro di più voi, io sono qui solo per pensare alla prossima partita». Hiddink ha sottolineato di non avere nulla a che fare con la scelta del proprio successore, scelta che compete alla società: «Non sono coinvolto in questa scelta anche se è ovvio che il club stia cercando un tecnico e che valuti candidati» ha concluso l’olandese.