Chievo, Sannino a Sky: «Abbiamo concesso pochissimo al Milan»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico gialloblù nel post-partita.

CHIEVO SANNINO – Intervenuto ai microfoni di “SkySport” al termine della partita, Giuseppe Sannino ha commentato il pareggio contro il Milan: «Sicuramente la classifica resta complicata, ma pareggiare contro il Milan è importante. Non ci fa respirare un’aria diversa, siamo ultimi, ma credo che non mollare mai sia importante, vogliamo giocarcela sempre. Andiamo avanti, vivo alla giornata e so che non è cambiato nulla anche per quanto riguarda la mia situazione. Continuerò a dare il meglio di me, la squadra è ancora viva. Allegri? Io alleno il Chievo, ho obiettivi diversi. Non so se mi farò male quando la mia panchina cadrà, dato che seguo le partite sempre in piedi (scherza, ndr)», ha dichiarato il tecnico del Chievo Verona.

AVVERSARIO – Sannino ha poi aggiunto: «Ho chiesto alla squadra di lasciarsi andare. Non pesano i gol subiti, ma quelli che non abbiamo fatto. E’ una questione di atteggiamento ed in questo sono responsabile. Milan? Vive un momento particolare, ho visto una squadra che ha giocato, al di là del palo di Robinho, abbiamo lasciato pochi spazi. Spero che da oggi in avanti si riprendano».